Scommesse playoff Serie B: quote e pronostico di Perugia-Benevento

La squadra di Bucchi si riversa in avanti e trova il pari nel primo minuto di recupero, con Nicastro che ribadisce in rete dopo l'opposizione di Cragno sul tiro ravvicinato di Mustacchio. Nessuna sostituzione per le due squadre nell'intervallo, ma dagli spogliatoi rientra in campo un altro Perugia. Le palle-gol non vengono mai a mancare, né da una parte né dall'altra: entrambi i reparti offensivi risultano arrembanti, così come entrambe le difese barcollano e non poco. Per la gara contro i sanniti, mister Christian Bucchi, che raggiunge il traguardo dei 40 anni proprio oggi, avrà a disposizione l'intera rosa, sperando di ricevere il regalo più bello, direttamente dal suo Perugia. Termina 1-1 la gara, il Benevento approda in finale. Una partita di sacrificio, intelligente per almeno 85 minuti, poi con la sofferenza nel cuore per il gol del Perugia che ha riacceso le speranze della squadra umbra. La finale per la serie A, quindi, è Benevento-Carpi. Il Benevento non sta a guardare e al 74' sfiora il gol del vantaggio con Chibsah che carica il sinistro dai venti metri ma Brignoli si distende e allontana. Al calare della pressione del Perugia, ecco che torna a farsi vivo in zona offensiva il Benevento: Puscas è una furia, l'ex Inter insieme a Viola mette a ferro e fuoco la difesa perugina con Brignoli costretto agli straordinari. Al 90' il Perugia torna a sperare grazie al tap-in di Nicastro che da due passi trova la deviazione vincente sulla respinta di Cragno. Al '47, cross teso di Acampora quasi dalla linea di fondo: Dezi e Nicastro attaccano la porta ma non impattano il pallone a pochi passi dalla linea.

Ci si gioca molto, moltissimo: la diretta streaming della sfida Perugia- Benevento è in programma a partire dalle 20:30, oggi 30 maggio. Poiché i padroni di casa dovranno subito cercare il gol, la prima marcatura del Perugia è avvantaggiata a 1.67. A destra giocherà Lorenzo Venuti (con la febbre nel turno precedente), invece del ghanese Bright Gyamfi.

Pacchetto arretrato identico a quello ammirato al "Ciro Vigorito": Brignoli in porta, Volta e Mancini al centro, Del Prete a destra e Di Chiara a sinistra. In panchina: Elezaj, Alhassan, Fazzi, Forte, Gnahore, Monaco.

Benevento: Cragno, Lucioni, Lopez, Chibsah, Camporese, Cissé (46'st Pezzi), Falco (28'st Padella), Venuti (42'st Gyamfi), Puscas, Eramo, Viola. Rosario Abisso della Sez. di Palermo, con gli assistenti i Sigg.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.