0 alla Danimarca grazie a Pellegrini e Petagna

Europei U21 Danimarca Italia 0-2 eurogol di Pellegrini | Sport e Vai

Europei U21 Danimarca Italia 0-2 eurogol di Pellegrini | Sport e Vai

Si avvicina l'appuntamento serale con la Nazionale.

Partita abbottonata e poco entusiasmante nel primo tempo, con gli azzurri molto lenti ed impacciati nell'impostare la manovra, ma attenti alla fase difensiva: unica conclusione degna di nota nella prima frazione è quella di Bernardeschi, ma neutralizzata facilmente dal portiere danese. La Danimarca è un osso duro, si difende in maniera arcigna. L'Italia del primo tempo non riesce a far valere il maggior tasso qualitativo e costruisce solo due occasioni con Conti e Benassi. Il primo tempo è tutto qui, con gli azzurrini che non pungono e mostrano parecchia tebsione. Da segnalare soltanto i fischi a Donnarumma e il lancio di banconote nei suoi confronti dalle tribune.

Nella ripresa la giovane Italia torna in campo con un atteggiamento diverso. E' il centrocampista del Sassuolo, Lorenzo Pellegrini a realizzare la rete del vantaggio azzurro al 54′. La rete veramente magnifica destina energie preziose nella testa degli azzurrini i quali gestiscono bene anche il resto della ripresa. Un gol da vero bomber che ha fissato il risultato sullo 0-2 finale.

Lo spettro del brutto pareggio senza reti dell'ultimo precedente (a Bergamo, nel novembre dello scorso anno) ha condiviso la panchina con il commissario tecnico Gigi Di Biagio per più di un'ora. Più incisivo Benassi qualche minuito dopo con una concluisione dalla distanza che impegna Hojberg.

La Danimarca comincia a stancarsi per l'atteggiamento degli azzurrini capaci di difendersi a denti stretti e di serrare le linee. La Roma sa che cosa voglio, ma vorrei tornare per giocare il più possibile e non da ragazzino della primavera. Ma l'Italia insiste e, dopo un destro di Chiesa sul primo palo respinto in angolo, sale in cattedra l'attaccante dell'Atalanta Andrea Petagna che ci prova con un destro ad incrociare al 39' e con una bella giocata un minuto dopo, preludio del gol, meritatissimo, che arriva al 41' e che l'azzurrino firma di sinistro.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.