Google: dall'Europa multa record

Margrethe Vestager

Margrethe Vestager

Secondo l'Ue, infatti, offriva vantaggi alle aziende che pagavano, specie nel servizio di comparazione degli acquisti. Google ha abusato della propria posizione di dominio nel mercato dei motori di ricerca per promuovere questi suoi servizi nei risultati delle ricerche a danno dei concorrenti. Così facendo ha tenuto un comportamento illegale ai sensi delle norme antitrust dell'Ue perché ha impedito ad altre imprese di competere in base ai propri meriti e di innovare.

Bruxelles, 27 giu. (askanews) - La Commissione Ue ha annunciato di aver inflitto una multa record di 2,4 miliardi di euro a Google per violazioni delle pratiche commerciali.

Dopo alcune indagini avviate circa due anni fa, l'Antitrust della Commissione UE ha inviato a Google una multa da ben 2,42 miliardi di Euro per posizione dominante legata al servizio "Shopping". Da Bruxelles vogliono che Big G paghi quanto dovuto entro 90 giorni, altrimenti incorrerarà in una pena aggiuntiva fino al 5% del fatturato giornaliero di Alphabet.

È qui che la Vestager ha ravvisato gli estremi dell'abuso di posizione dominante. Ciò accade ogni qual volta un consumatore digita parole chiave collegate a un prodotto sulla pagina di ricerca generale di Google, in relazione alla quale Google intende mostrare i risultati nella comparazione degli acquisti.

"La strategia usata da Google per i suoi servizi shopping non era solo attrarre gli utenti rendendo i suoi prodotti migliori di quelli dei rivali".

Il servizio di acquisti comparativi di Google non è soggetto agli algoritmi di ricerca generica della società, per cui non viene retrocesso. Il servizio di Google ha potuto ricavarne guadagni significativi nel traffico rispetto ai suoi concorrenti e a scapito dei consumatori europei.

Secondo le motivazioni della Commissione, da quando l'abuso di posizione dominante è iniziato, il traffico sul servizio di comparazione di prezzi di Google è cresciuto in modo esponenziale: di 45 volte nel Regno Unito, 35 volte in Germania, 29 in Olanda, 19 volte in Francia e 14 in Italia. Parallelamente uno dei maggiori competitor, ingiustamente penalizzato, ha perso l'85 per cento nel Regno Unito, fino al 92 per cento in Germania e 80 per cento in Francia.

Recommended News

  • Brasile: Temer accusato di corruzione

    Brasile: Temer accusato di corruzione

    La procura avrebbe precisato che i crimini al centro delle accuse sono "gravi" e hanno un "alto grado di riprovazione, che provocano sconvolgimenti sociali e producono tensioni sociali".
    La Bce dichiara fallite le banche venete via libera alla liquidazione

    La Bce dichiara fallite le banche venete via libera alla liquidazione

    Un ammontare, questo, sottolinea ancora Padoan , "che il Governo intende e probabilmente riuscirà a recuperare nel medio termine". Avranno accesso al rimborso coloro che hanno avuto un rapporto negoziale diretto con le due banche, ha precisato Padoan .
    Lutto per Buddy Valastro, muore la mamma del 'Boss delle torte'

    Lutto per Buddy Valastro, muore la mamma del 'Boss delle torte'

    Buddy Valastro, conosciuto come Il Boss Delle Torte , è un pasticciere e personaggio televisivo italo-americano. Mary Valastro è nata nel 1948 ad Altamura , in provincia di Bari, con il nome di Maria Tubito .
  • Maturità: Seneca al Classico

    Gli studenti dello scientifico avranno a disposizione sei ore per svolgere esercizi di matematica . La prima prova scritta, il tema di italiano, si terra' il 21 giugno, a partire dalle 8.30.
    Sotto l'effetto di droga, travolge e uccide una donna: arrestato noto attore

    Sotto l'effetto di droga, travolge e uccide una donna: arrestato noto attore

    Alla guida della vettura c'era un 32enne nato a Siena ma residente a Roma, che guidava sotto l'effetto di sostanze stupefacenti . A bordo della sua auto ha investito e ucciso Ilaria Dilillo , 48 anni che stava rientrando a casa dopo una serata con amici.
    Pensioni, INPS: salgono le richieste di APE social e lavoratori precoci

    Pensioni, INPS: salgono le richieste di APE social e lavoratori precoci

    Le domande inviate all'Inps nel giro di pochi giorni hanno già raggiunto una quota considerevole. A parità di raggiungimento dei requisiti farà testo la data di presentazione della domanda .
  • Karsdorp, trattativa ad oltranza: manca ancora l'accordo tra Roma e Feyenoord

    Karsdorp, trattativa ad oltranza: manca ancora l'accordo tra Roma e Feyenoord

    La dirigenza olandese farebbe bene a rivalutare l'offerta della Roma , che potrebbe essere declinata da un momento all'altro. Fede e speranza, infatti, sembrano abbondare, soprattutto da quando il d.s.
    Cassano:

    Cassano: "In B andrei solo al Parma perchè amo quella città…"

    Possibile futuro al Verona: " Il Verona mi ha cercato a gennaio, c'è stato un contatto molto forte". Spero che il Napoli del mio amico Insigne possa vincere lo scudetto ma la vedo molto dura".
    Le Storie di Instagram surclassano Snapchat: 250 milioni utenti attivi al giorno

    Le Storie di Instagram surclassano Snapchat: 250 milioni utenti attivi al giorno

    Anche la funzionalità Direct , che permette di scambiarsi messaggi diretti, è sempre più sfruttata dagli utenti di Instagram . Se ci pensate un anno fa, quando ci siamo seduti insieme, non esistevano Storie su Instagram .
  • Musulmani, il ramadan si conclude con la ʿīd al-fitr

    Musulmani, il ramadan si conclude con la ʿīd al-fitr

    La nostra comunità è pronta a testimoniare che nell'amore di Allah tutto è possibile: "il digiuno , la preghiera e infine la gioia e la festa".

    Milan, Berlusconi si sceglie il centravaiti ideale

    Su Zlatan, l'ex presidente ha espresso tutta la propria passione: "È un vecchietto, non come me, ma per il calcio lo è". Silvio Berlusconi torna a parlare di Milan dopo la vendita ai cinesi e lo fa da tifoso, oltre che da ex proprietario.

    E' morto Stefano Rodotà

    Ne ricordo l'intelligenza vivace e la straordinaria capacità di affrontare, con linguaggio semplice, temi profondamente complessi. Dal 1997 al 2005 è stato il primo Garante della privacy per la protezione dei dati personali .

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.