Antartide, si stacca iceberg più grande al mondo: cartine da ridisegnare

Iceberg si stacca dall'Antartide: copre area di 6 mila metri quadrati

Iceberg si stacca dall'Antartide: copre area di 6 mila metri quadrati

Ma nonostante questi numeri importanti, "non si tratta di un iceberg da record", osserva Massimo Frezzotti, glaciologo dell'Enea e presidente del Comitato glaciologico italiano.

Adrian Luckman, docente dell'Università di Swansea, ha spiegato che sia la piattaforma sia l'iceberg continueranno ad essere monitorati per capirne l'evoluzione. L'annuncio arriva da Project MIDAS, progetto britannico che da tempo monitora lo stato di avanzamento della frattura lunga quasi 200 chilometri lungo la costa orientale della penisola.

Lo sviluppo della frattura nell'ultimo anno è stato monitorato utilizzando dati provenienti dai satelliti Sentinel-1 dell'Agenzia Spaziale Europea: un sistema in grado di acquisire immagini anche quando il cielo è coperto dalle nubi e per tutto il periodo invernale di buio polare.

Facente parte di una gigantesca barriera di ghiaccio denominata "Larsen C", che ad ovest dell'Antartico bloccava ghiacciai in grado di far crescere di 10 centimetri i mari del mondo se si trovassero, a termine, esposti agli oceani. Il gigantesco iceberg si sposta, ora, verso nord e potrebbe causare non pochi problemi al settore della pesca. Occorrerà ora capire dove fluttuerà il grande blocco di ghiaccio anche se si suppone che nella sua fase iniziale possa non spostarsi in maniera evidente né con elevata velocità. Può rimanere integro o è più probabile che stia per crollare a pezzi.

Pixabay
Pixabay

Il fenomeno ha ridotto del 12% la dimensione del ripiano di ghiaccio di Larcen C e gli esperti temono che possa disintegrarsi come il suo vicino ripiano di ghiaccio Larsen B, nel 2002.

Non è ancora chiaro quale sarà il destino della Larsen C, ma i glaciologi ipotizzano che se la piattaforma dovesse estendersi di nuovo, il ghiaccio prodotto sarà ancor più fragile di quello che ha provocato il distacco dell'iceberg, col rischio di eventi futuri ancor più catastrofici.

Il distacco, emblema dei cambiamenti climatici e degli effetti devastanti che possono produrre, ha modificato per sempre l'aspetto della piattaforma Larsen C, che in un colpo solo ha perduto il 12 percento della sua superficie.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.