Monza, titolare di centro estetica ha abusato di 4 stagiste minorenni

Polizia Caserta uscita arrestati blitz Casalesi

Polizia Caserta uscita arrestati blitz Casalesi

Un uomo di cinquantaquattro anni, imprenditore monzese, è stato arrestato dalla polizia con l'accusa di "violenza sessuale su minori".

Quattro studentesse minorenni avrebbero subito un abuso sessuale dall'uomo che le stava ospitando, per l'alternanza scuola-lavoro, presso il suo centro estetico. I fatti sarebbero avvenuti durante i periodi in cui le ragazze erano affidate alla sua attività per l'alternanza scuola/lavoro. Le indagini - durate circa quattro mesi e che hanno portato alla custodia cautelare dell'uomo, eseguita il 5 luglio scorso - sono iniziate a febbraio, quando una delle giovani vittime si è rifiutata di andare al centro estetico e i genitori, insospettiti, le hanno consigliato di andare a un consultorio. Le intercettazioni hanno permesso di accertare la veridicità del loro racconto e lo stato di sottomissione mentale in cui versavano. Il procuratore di Monza, Luisa Zanetti, racconta: "Le ragazze soffrivano tutte di un potente senso di colpa per non essere state in grado di rifiutarsi. Per questo abbiamo forti sospetti che ci siano molte altre vittime". L'uomo arrestato è un incensurato di 54 anni originario del Vimercatese, gestore di due centri massaggi (i locali non sono stati sequestrati dall'autorità giudiziaria). Le ragazzine erano purtroppo in trappola, visto che l'uomo si occupava non solo della valutazione finale sul lavoro, ma preparava anche la certificazione che serviva loro per essere promosse.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.