Milano. Africano pugnala alla schiena un poliziotto in stazione centrale

20170717_180526_7486682E

20170717_180526_7486682E

Gli uomini delle forze dell'ordine erano intervenute dopo che l'uomo era stato segnalato armato di coltello mentre cercava di salire su un bus turistico. Sul posto sono intervenute due Volanti della polizia. Il poliziotto è stato trasportato in Codice verde in ospedale. Uno degli agenti che lo ha immobilizzato è stato raggiunto da un fendente che ha oltrepassato il giubbotto antiproiettile e lo ha ferito leggermente.

La coltellata è stata neutralizzata dal giubbotto antiproiettile. "Voglio morire per Allah", ha urlato agli agenti quando lo hanno accompagnato in questura ma, al momento, non risulta che il gesto possa essere riconducibile ad azioni terroristiche anche perché dai primi controlli l'uomo non sarebbe radicalizzato. L'uomo, si è poi scoperto in seguito, aveva già subito un provvedimento di espulsione da parte della questura di Sondrio ed era già noto per aver compiuto precedenti reati (tra cui lesioni personali, resistenza e minaccia). È poi stato accertato che l'aggressore aveva almeno 5 alias. E' quanto ha dichiarato la consigliera comunale milanese di Forza Italia, Silvia Sardone, sottolineando che si tratta di "una situazione emergenziale che viene sottovalutata ormai da anni dalla sinistra in Comune, che continua a opporsi a un serio piano di sicurezza in zona per contrastare delinquenza e degrado: preferiscono lo squallore di centinaia di immigrati che bivaccano e delinquono piuttosto che salvare quest'area, porta d'ingresso per tanti turisti in città".

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.