Schick Juventus, domani l'esito degli esami: inserimento di Everton e Psg

Calciomercato Juventus continua la diatriba per Schick

Calciomercato Juventus continua la diatriba per Schick

Dopo gli esiti, ci sarà un nuovo incontro con la Sampdoria: se prima si era arrivati ad un accordo di 30.5 milioni pagabili in tre anni, adesso i bianconeri stanno pensando ad un prestito, cosa che sta facendo arrabbiare l'entourage del calciatore. In primis c'è l'Inter di Luciano Spalletti, con Sabatini che è un grande estimatore del ceco e potrebbe subito pareggiare l'offerta della Juventus, magari aspettando anche il totale recupero di Schick, ove i piccoli problemi cardiaci venissero confermati. I bianconeri al momento non sembrano intenzionati ad accelerare la trattativa visto che con l'arrivo di Douglas Costa non hanno urgenza di incrementare il pacchetto offensivo della squadra.

La vicenda dell'attaccante ceco è ormai nota a tutti, con la Juventus che avrebbe rilevato delle piccole anomalie nei test fisici effettuati da Schick il 22 giugno scorso, facendogli ripetere le visite nella giornata di venerdì all'Ospedale Gemelli di Roma per avere ulteriori riscontri.

Queste le sue parole rilasciate al quotidiano genovese "Il Secolo XIX": "Patrik Schick non è sano, è sanissimo, quello che gli hanno trovato equivale a un raffreddore, se la Juventus vuole tirarsi indietro lo vendiamo a quattro club che sono pronti a comprarlo..."

Infine: "La Sampdoria non arretrerà di un millimetro rispetto agli accordi già presi, semmai si dovrà preoccupare chi ha messo in giro certe voci che rischiano di danneggiare l'immagine di uno dei talenti più splendenti del calcio europeo".

"Ci sono almeno quattro club pronti a trattarlo". E anche la Samp potrebbe rivalersi nei confronti della Juve. I parigini sarebbero costretti ad alzare l'offerta, visto che Schick non sarebbe più vincolato dalla clausola rescissoria da 25 milioni di euro. Che rimpiangono ancora oggi il giorno in cui si sono lasciati sfuggire Verratti...

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.