Uragano Irma verso la Florida, appello di Trump: "Salvate le vostre vite"

Fonte Immagine web

Fonte Immagine web

Già prima dell'impatto si erano registrati almeno tre morti: un uomo nella contea di Monroe, che comprende Key West, dopo aver perso il controllo del furgone mentre stava trasportando un generatore.

L'#Uragano #Irma, dopo aver colpito Cuba con conseguenze meno gravose del previsto grazie ad un cambio di traiettoria verso nord, nelle prossime ore, si abbatterà sulla Florida con una potenza di venti fortissimi e piogge intense che provocheranno, quasi sicuramente, vittime ed enormi devastazioni. In totale in Florida le persone evacuate sono state sei milioni e 30mila, in pratica un terzo degli abitanti del terzo Stato piu' popoloso degli Usa. Nella capitale, stamani piove a tratti e ci sono venti di moderata intensità. A St. Petersburg il coprifuoco comincia alle 17 locali, mentre a Tampa nessuno può uscire di casa dalle 18 (mezzanotte in Italia). Trump è a Camp David, da lì segue gli sviluppi del passaggio di Irma, su cui ha ricevuto "un aggiornamento completo" ha fatto sapere la casa Bianca. "La Guardia Costiera americana, Fema (Ente federale per la gestione delle emergenze, ndr) e tutte le persone coraggiose federali e statali sono pronte". Irma corre a una velocità che sfiora i 215 chilometri orari.

Intanto Irma con venti fino a 260 chilometri e' arrivato nell'Arcipelago di Camag?ey, nel centro-nord di Cuba. Le autorità hanno chiesto ad altri 700mila residenti di lasciare le loro case.

Inondazioni sulle coste della Florida dopo l'arrivo dell'uragano Irma.

Il passaggio di Irma a Cuba ha provocato una grande inondazione a l'Avana, e 5000 turisti sono stati evacuati. Lo rendono noto media ufficiali, che riferiscono di una riunione per esaminare l'emergenza presieduta da Raul Castro.

Altrettanto preoccupante è la situazione nel resto della regione: 4.800 bambini sono stati colpiti dall'uragano ad Anguilla e altri 9.500 nelle Isole Vergini. Per ora non ci sono notizie di morti.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.