Verso accordo tra Micari e Crocetta: si lavora alla "lista del presidente"

Il Megafono di Crocetta

Il Megafono di Crocetta"traghetta candidati su lista Micari. Raciti Così più competitivi

Il rettore in congedo ha inoltre sottolineato di aver presentato il suo "listino" già da due giorni, mentre nello schieramento dell'avversario Musumeci stanno ancora litigando. E' quanto deciso, come apprende l'Adnkronos, al vertice fiume nella sede del Pd di Palermo alla presenza del Governatore Rosario Crocetta e del segretario regionale Fausto Raciti. Nel frattempo, però, il centrosinistra ha perso Gianfranco Vullo, deputato etneo uscente di area renziana, che ha abbandonato le liste a sostegno di Fabrizio Micari e ha accettato la corte dei Popolari autonomisti. La lista presentata infatti ha subito una serie di modifiche in corner, dopo l'addio di Tani Isaja (addio che avrà ripercussioni politiche dal momento che è vice segretario del Pd provinciale) confluito sulla lista Micari Presidente. "Non mi sembra opportuno - dice il presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta -".

Alla fine la lista del presidente è nata. La trattativa è stata lunga e faticosa e si è chiusa definitivamente all'ultimo momento, con una corsa in tribunale per consegnare le liste. A Caltanissetta, ad esempio, i candidati in lista sono tutti e tre del Megafono.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.