Roma, Di Francesco: 'Dzeko e Karsdorp titolari'

Roma, Di Francesco: «Con il Crotone Karsdorp partirà titolare»

Roma, Di Francesco: «Con il Crotone Karsdorp partirà titolare»

Si vedrà in campo il terzino ventiduenne Karsdorp.

Negli ultimi 180' la Roma è sembrata molto solida, ma con Napoli e Torino ha creato poco in area avversaria. "La Roma è la squadra che fa più duelli uno contro uno e li vince, deve dare continuità". Inoltre siamo i secondi in campionato (dopo l'Inter, ndr.) a fare piu cross.

Per Kolarov e Dzeko è previsto turnover?

Credo che in questo momento nessuno dei due sarà lasciato in panchina, già da domani.

Cerco di mettere in campo sempre la formazione migliore possibile perché quando si gioca spesso le situazioni individualmente sono differenti. "Sarà una partita difficile da vincere". Crede ci sia una componente di responsabilità anche da parte delle società? In partenza un doveroso pensiero su ciò che è accaduto in Curva Sud domenica scorsa: "Ci sono le Istituzioni che se ne occupano, è una questione culturale". È assurdo parlare di antisemitismo con qualcuno che non ha vissuto quegli anni. "Ritengo che sia un'assurdità".

So dove volevi arrivare, Schick dove lo faccio giocare.

Proprio quest'ultimo infatti ha fatto una sorta di esperimento nel match vinto con il Torino schierando Nainggolan nel tridente offensivo con Dzeko ed El Shaarawy.

"So dove volete arrivare". Schick ottimo calciatore, ma deve ritrovare una buona condizione fisica. "Schick? Non è ancora al top". Un sinistro fatato che ha ricordato un ex giallorosso come Sinisa Mihajlovic che ieri però era seduto sull'altra panchina e ha dovuto subire la sua punizione per una sconfitta pesante per il Torino. Col rientro di Defrel sul versante destro potrebbe esserci abbondanza. Florenzi ha dimostrato di poter giocare basso o alto, in base a partite o condizioni può essere impiegato ovunque. "Non giocherà dal primo minuto, ma pian piano lo metteremo dentro perché può essere un valore aggiunto". Quello che conta è la mentalità, è quella che non deve cambiare. Che ne pensi? Quando saranno pronti Fazio e Manolas?

Fazio potrebbe essere disponibile per domani, lo valuteremo nell'allenamento di oggi, ieri non ha lavorato col gruppo. L'obiettivo di Manolas è il Chelsea, balliamo tra Chelsea e Fiorentina.

Una valutazione sul suo primo quadrimestre in giallorosso? Quattro mesi per me non sono nulla, domani c'è una partita importante e quello che dobbiamo avere è la continuità. "Non dò voti, sono contento di questi 4 mesi ma non mi accontento".

Quanti margini di miglioramento ha questa squadra? Serve ancora del tempo, manca ancora qualcosa, mancano ancora dei giocatori che stanno recuperando.

VERSO IL CROTONE- Ora sul cammino di De Rossi e compagni c'è il Crotone, gara in programma mercoledì sera alle ore 20:45 all'Olimpico.

"Magari potrebbero giocare anche tutti e 2 insieme.".

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.