Suning Inter, parla Agnelli: "Vi dico cosa penso della proprietà cinese"

Juve Agnelli alla carica

Juve Agnelli alla carica"Ora fare qualcosa oltre la leggenda

Non se le sono mandate a dire, ieri, Andrea Agnelli e Antonio Conte, protagonisti di un battibecco a distanza partito dall'assemblea degli azionisti a Torino e terminata (per ora) con un breve e raro stato su Facebook dell'ex tecnico bianconero. Il presidente ha rilasciato qualche dichiarazione, parlando di Var e delle proprietà cinesi di Milan e Inter. Ne ho parlato con Infantino, Ceferin e Boban. La prima, dare la facoltà a ogni federazione di valutare la bontà di un progetto. Poi il protocollo non è chiaro. Molto positiva, quindi, l'introduzione dello strumento. "Gli scudetti non si vincono con il Var ma con il lavoro", ha concluso Allegri. "Quella del Milan non la conosco, quindi non posso esprimere giudizio".

"Conosco la proprietà dell'Inter, gente solida e seria: il mio giudizio è positivo per la loro visione e impegno nel medio e lungo periodo". Ecco le parole del numero 1 della vecchia signora come riportate da mediaset: "Come società, squadra e componente tecnica siamo estremamente orgogliosi: mai nessuno nella storia del calcio ha vinto sei scudetti di fila". E' sempre difficile essere all'altezza delle aspettative. Per cinque di loro la sfida continua e deve esserci qualcosa oltre la leggenda.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.