Roma, branco pesta migrante al grido di "sporco negro"

20171029_123054_952ECC24

20171029_123054_952ECC24

Roma, aggressione razzista in centro: bengalese picchiato da branco. Le vittime, un cittadino del Bangladesh e un egiziano, sono stati circondati da cinque ragazzi in piazza Cairoli e aggrediti, dopo essere stati insultati.

E poi le botte.

Il cittadino del Bangladesh, soccorso, è stato ricoverato in ospedale con una prognosi di 30 giorni. Uno è stato arrestato, gli altri denunciati.

L'allarme è scattato intorno alle tre della notte scorsa, quando la polizia è intervenuta per soccorrere un uomo sanguinante a terra in piazza Cairoli, nel centro storico della città.

Uno di loro è stato arrestato con l'accusa di tentato omicidio: si tratta di un ultras della Roma 18enne con qualche piccolo precedente. Dopo pochi minuti dal pestaggio, gli agenti, in via delle Botteghe Oscure, hanno rintracciato e identificato 5 giovanissimi, che sono stati tutti sottoposti a fermo e condotti in commissariato. Per gli investigatori si sarebbe accanito sulla vittima quando era già a terra, colpendola ripetutamente con calci al volto. Per gli altri 4 giovani fermati, uno di 19 anni, due di 18, e uno di 17, è scattata la denuncia per i reati di lesioni e percosse.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.