New York, veicolo su pista ciclabile poi spari. Morti e feriti

Terrorismo a New York, 8 morti. Il killer gridava “Allah akhbar”

Terrorismo a New York, 8 morti. Il killer gridava “Allah akhbar”

Il bilancio provvisorio e' di almeno 6 morti e 15 feriti. La polizia di New York ha comunque subito fermato la persona alla guida. L'Fbi lo sta trattando come tale. A Manhattan, non lontano da Ground Zero, un pickup è piombato su una pista ciclabile e ha investito varie persone, estraendo armi da fuoco. Al momento la zona tra Chambers Street e West Street, teatro dell'incidente, è stata isolata dalle forze dell'ordine. L'autista sarebbe poi sceso dal veicolo con due pistole giocattolo urlando Allah Akbar. Gli agenti di polizia accorsi sul posto, hanno aperto il fuoco e poi arrestato il sospetto. L'attacco è trattato come atto terroristico dalla polizia, secondo quanto riferisce la Cnn.

"Nessuna minaccia in corso" - "Non c'è alcuna minaccia attiva" a Lower Manhattan. Il governatore dello Stato di New York, Andrew Cuomo, "New York è un obiettivo per tutti coloro che sono contro la libertà e la democrazia".

Trump informato dei fatti - - Il presidente americano Donald Trump è stato informato dell'incidente a New York.

In vista della parata di Halloween il sindaco di New York, Bill De Blasio, si è recato sul luogo della sparatoria ed ha invitato la cittadinanza alla calma, garantendo ulteriori controlli. Lo afferma la Casa Bianca.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.