Milan: Biglia out, salta Aek e Sassuolo

Lucas Biglia contrastato da Nainggolan

Lucas Biglia contrastato da Nainggolan

Le motivazione che via via mi sono trovato ad addurre a parziale giustificazione di un rendimento oggettivamente insufficiente del centrocampista argentino sono state sia di carattere tattico (la squadra manca della benchè minima idea di gioco e in questi casi il primo a risentirne è il regista chiamato a creare dal nulla degli schemi di gioco che non esistono), ma soprattutto di natura fisica.

A confermarlo a 'Milan Tv' è il dottor Gianluca Melegati, medico sociale rossonero: "Biglia ha un'infiammazione al tendine rotuleo sinistro: un fastidio che avverte da un po', ma da grande professionista qual è ha sempre dato la propria disponibilità".

Non bastassero i risultati negativi in serie, il Milan deve fronteggiare anche una brutta notizia proveniente dall'infermeria: Lucas Biglia, reduce dai fischi ricevuti durante il match contro la Juventus, deve fermarsi a causa di un problema al tendine rotuleo.

"Adesso però - prosegue Melegati - il dolore nella zona dell'infiammazione è aumentato". Per quanto riguarda il terzino, "Ha avuto un trauma cranico e cervicale, per fortuna senza perdita di conoscenza". Alla ripresa del campionato, poi, ci sarà il Napoli e in quella sfida potrebbe tornare a disposizione Jack Bonaventura: "Ha avuto una lesione al bicipite femorale della coscia sinistra".

Bonaventura, infine, dovrebbe tornare dopo la sosta esattamente come Biglia: "Il protocollo riabilitativo sta procedendo senza intoppi. Speriamo di averlo a disposizione per la prima partita dopo la sosta". "Al momento è prematuro fissare una data per il suo rientro".

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.