Totti: "Tommasi è l'uomo giusto per rilanciare il nostro calcio"

Totti: “Scudetto? A Napoli ci campano cent'anni! Insigne avrebbe dovuto giocare contro la Svezia”

Totti: “Scudetto? A Napoli ci campano cent'anni! Insigne avrebbe dovuto giocare contro la Svezia”

Francesco Totti, leggenda romanista ed attualmente dirigente della squadra capitolina, ha rilasciato un'intervista al Corriere della Sera parlando del possibile successore di Carlo Tavecchio alla presidenza della Figc.

No, sinceramente no. Però mi imbuco spesso nello spogliatoio, quasi tutte le mattina o i pomeriggi durante gli allenamenti. "Sono rimasto in contatto con il mister, con i giocatori, rivivo le stesse sensazioni ma senza spogliarmi...".

L'ho vissuta malissimo, tutti gli italiani come me non pensavano di non arrivare al mondiale in Russia. Purtroppo è successo, è un episodio che ha sconvolto non solo l'Italia ma tutto il mondo. "Vedere un Mondiale senza Italia sarà molto strano". "Non perché è un amico, ma perché una figura giovanile, positiva, bella, trasparente, conosce il calcio italiano, tante persone". Di gol ne ha fatti abbastanza, ma con me dietro forse ne avrebbe fatti molti di più.

Sull'unico rimpianto della carriera: "Un calciatore con cui mi sarebbe piaciuto giocare?" Infine l'ex capitano della Roma "confessa" uno dei suoi rimpianti più grandi: "L'unico rimpianto della mia vita calcistica è di non aver giocato con Ronaldo (dell'Inter, ndr)".

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.