Un fulmine cade sulla centralina, fumo e paura agli Uffizi

Firenze. Fumo dal sottotetto degli Uffizi causato da un fulmine

Firenze. Fumo dal sottotetto degli Uffizi causato da un fulmine

I vigili del fuoco di Firenze sono intervenuti in via della Ninna presso la Galleria degli Uffizi per un principio d'incendio. La richiesta di intervento dopo l'attivazione del sistema di rilevamento di fumo e incendio. Fortunatamente non ci sono state fiamme, ma soltanto fumo.

Dopo le prime verifiche dei pompieri, la situazione è stata risolta subito.

Un fulmine ha colpito questa mattina una centralina elettrica posta sul tetto degli Uffizi, provocando un cortocircuito e facendo scattare l'impianto di allarme. A darne notizia, parlando con l'ANSA, il direttore della Galleria Eike Schmidt, che spiega come, dopo un attento controllo, non sia stato riscontrato dopo la vicenda di stanotte "nessun danno alle opere, né a persone. A parte la paura iniziale, il dato che emerge da quanto è successo è che l'allarmeantincendio funziona alla perfezione", ha aggiunto il direttore. Tutto è bene quel che finisce bene. Il personale, per controllare che non fosse un falso allarme, ha verificato che qualcosa stava effettivamente accadendo: sembrava esserci del fumo, anche se poi si è capito che si trattava della polvere estinguente rilasciata dall'impianto antincendio, poi aspirata dal sistema di aerazione e rilasciata all'esterno.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.