Siria, raid aereo israeliano contro base militare iraniana vicino Damasco

20171202_093256_DE900379

20171202_093256_DE900379

Venti di guerra tra Israele da una parte e Iran e Siria dall'altra. La notizia arrivi sui circuiti internazionali dai media vicini al regime di Bashar al Assad, citati dal quotidiano israeliano Haaretz.

Il bombardamento è avvenuto nei pressi di Al Kiswa, cittadina che si trova a 13 chilometri a sud di Damasco.

La scorsa notte, infatti, caccia israeliani hanno colpito una base militare iraniana "in via di costruzione" in territorio siriano, non lontano dalla capitale Damasco. In diverse occasioni il premier israeliano Benjamin Netanyahu aveva dichiarato che Israele avrebbe utilizzato qualsiasi mezzo per distruggere gli obiettivi considerati da Tel Aviv come pericolosi per la sicurezza dello Stato d'Israele, ed in passato sono stati distrutti convogli con armi diretti dalla Siria agli Hezbollah libanesi.

La base militare iraniana colpita dai missili israeliani. Le difese contraeree siriane, riferisce la stessa fonte citando Sky News Arabia, hanno reagito sparando missili contri i jet siriani.

L'attacco avrebbe provocato danni materiali ma nessuna vittima.

Fonti della opposizione siriana hanno pubblicato rapporti non confermati sui social media i quali sostengono che l'attacco era diretto a un avamposto di Hezbollah vicino alla 91esima Brigata della Prima Divisione dell'Esercito Siriano.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.