La Russia non parteciperà ai Giochi olimpici invernali del 2018

Russia bandita dalle Olimpiadi, gli atleti no

Russia bandita dalle Olimpiadi, gli atleti no

Il Cio ha deciso la punizione massima per la Russia, colpevole di doping di Stato, anche alle prossime Olimpiadi invernali.

Non è chiaro, al momento, quanti atleti russi parteciperanno ai Giochi sudcoreani (al via il prossimo 9 febbraio): nella giornata di domani è atteso un discorso in diretta televisiva nazionale del presidente Vladimir Putin il quale, in quell'occasione, darà probabilmente la sua versione definitiva, specificando l'ancora ambiguo dettaglio legato all'eventuale presenza dei suoi sportivi: da capire se il presidente acconsentirà alla loro partecipazione sotto la bandiera olimpica o se, semplicemente, deciderà di rigettare le sanzioni facendo restare a casa anche coloro rimasti "puliti". L'inno olimpico e la bandiera a cinque cerchi sostituiranno l'inno e la bandiera russi durante le cerimonie. Non proprio: quelli che saranno ritenuti puliti potranno partecipare ma gareggeranno sotto bandiera neutrale.

La decisione arriva dopo che il Cio ha completato le indagini, che hanno ribadito la colpevolezza di Mosca nell'aver attuato un vasto programma di doping sostenuto dallo Stato. Nell'ultimo mese, la stessa commissione del Cio ha squalificato a vita più di 20 atleti russi dalle Olimpiadi per doping ai Giochi invernali di Sochi 2014. Niente accredito a Pyeongchang, inoltre, per l'attuale ministro dello Sport, Pavel Kolobkov. Chi ha una storia di rigorosi test anti-doping potrà presentare una richiesta per ottenere il permesso di competere come atleta neutrale.

Alle ore 19.30 di martedì 5 dicembre il Cio annuncerà la propria decisione in merito alla presenza della Russia ai Giochi olimpici invernali di PyeongChang 2018.

Dunque, se lo scoop dovesse essere veritiero, il Cio avrebbe già deciso per l'esclusione formale della Russia, consentendo però la presenza di determinati atleti come apolidi.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.