Manifestazione Como antifascista Pd contro blitz naziskin

Il segretario nazionale di Forza Nuova Roberto Fiore

Il segretario nazionale di Forza Nuova Roberto Fiore

Il luogo della manifestazione va via via riempiondosi di partecipanti, mentre sul palco sta suonando il gruppo comasco dei Settegrani.

Stamattina è iniziata a Como, in Lombardia, la manifestazione organizzata dal Partito Democratico contro gli estremismi - cioè contro il fascismo, in sostanza - e chiamata "E questo è il fiore". "Siamo qui contro ogni forma di intolleranza" hanno detto unendosi alla manifestazione il ministro Maurizio Martina, il presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino, il segretario della Cgil, Susanna camusso (ANSA).

Assente il Movimento 5 Stelle che ha deciso di non partecipare. Sono stati letti, poi, pietre della letteratura antifascista come Calamandrei, Pertini, lettere di Berlinguer e Brani di Fenoglio.

A poche centinaia di metri, al Palace Hotel dove sono già ingenti le misure di sicurezza, è in programma un incontro di Forza Nuova con il segretario Roberto Fiore. "Il rammarico è che queste bandiere non si uniscano alle prossime elezioni sotto un'unica insegna che dovrebbe essere quella del centro sinistra" commenta il ministro della Giustizia Andrea Orlando, con il fazzoletto tricolore al collo.

Sul palco sta ora intervenendo la giovane leader di Como senza frontiere Annamaria Francescato.

"Non siamo di fronte a bravate - ha dichiarato ancora Laura Boldrini - ma di fronte a gruppi organizzati che vogliono minacciare l'assetto e i valori della nostra democrazia". "Si è continuato a dire che 'sono ragazzate'".

Sul Palco organizzato dagli antifascisti, invece, c'è poca politica e molto attivismo: ad aprire l'evento gli attivisti di "Como senza Frontiere" che sensibilizzano sul problema migranti. Durante il blitz, il cui video è stato pubblicato sul canale YouTube di Ecoinformazione Arci, si vede un ragazzo che legge un comunicato e parla di "soloni dell'immigrazionismo a tutti i costi, incapaci di vedere che la loro logica malata scarifica i popoli di tutto il mondo sull'altare di un turbo-capitalismo alienante".

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.