Pjanic: "Tutti vogliono la nostra sconfitta. Ma siamo sempre lì"

Miralem Pjanic | Twitter @juventusfc

Miralem Pjanic | Twitter @juventusfc

Volete tutti che iniziamo a perdere, ma noi siamo sempre lì per dimostrare che la rosa è la migliore.

"Non abbiamo sfruttato le occasioni avute, l'Inter è stata una squadra ostica". C'è dispiacere perché la squadra si è sentita superiore. "Si lotterà fino alla fine". Mi sento bene - continua -, ho avuto un infortunio che mi ha tenuto fermo tre settimane. Secondo alcuni giornali, il cambio con Betancur aveva fatto arrabbiare il giocatore, ma queste sue parole riportano la tranquillità: "Con Allegri non è successo niente, ho chiesto io il cambio ed è tutto ok con lui". Sembra che qualcuno cerchi sempre di mettere zizzania nello spogliatoio della Juventus. I bianconeri non sono riusciti a sfondare il muro eretto dalla formazione di Spalletti e hanno impattato contro Handanovic e compagni. "Volevo uscire in fretta perché mancava poco tempo". Peccato per i due punti persi, ma si va avanti. Noi questo scudetto lo vogliamo, faremo di tutto per prenderlo. Sorteggio Champions? Eviterei una sola squadra. Noi rispettiamo sempre tutti ma ci sentiamo forti. E' un ragazzo serio che tornerà ai suoi livelli. "Capisco che dopo sei anni che vinciamo siete tutti lì ad aspettare che la Juventus perda". Quelli che guardano, ma è anche normale. "Lavoriamo bene e qualitativamente siamo i migliori".

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.