Milan, Gattuso dice la sua su Donnarumma

Il caso-Donnarumma la violenza morale la clausola rescissoria che non c’è e l’addio probabile

Il caso-Donnarumma la violenza morale la clausola rescissoria che non c’è e l’addio probabile

Alla vigilia di Milan-Verona, ottavo di finale della Coppa Italia, Gennaro Gattuso è protagonista di un'intervista all'interno dello studio di Milan TV partendo dalla vittoria contro il Bologna: "Abbiamo ritrovato serenità?".

I tifosi del Milan sono tornati sul piede di guerra nei confronti di Donnarumma e, in attesa di vedere cosa accadrà allo stadio, hanno riempito i social con messaggi di protesta ritirando fuori il termine "Dollarumma". "Da parte mia non c'è nessun problema - ha detto l'allenatore rossonero -".

"Io parlo tutti i giorni con lui e non sono emerse problematiche. Vedo un ragazzo tranquillo". "Dopo Benevento era molto triste". "Per rispetto di Storari e Antonio Donnarumma non dico se giocherà o no".

Tifosi. "Ci hanno dato una grandissima mano". Nell'ambiente rossonero sono convinti si tratti di una mossa per creare instabilità nella squadra. Ringhio poi analizza il cambio di modulo, con il passaggio al 4-3-3: "La difesa a quattro ci dà più garanzie, anche se dobbiamo migliorare e dobbiamo dare meno campo ai nostri avversari". Dopo il 2-1 ne abbiamo combinate di tutti i colori per farli pareggiare, potevamo fare molto meglio. Quindi se Mino Raiola porterà un'offerta "irrinunciabile", e il giocatore (con cui i dirigenti hanno parlato anche ieri) questa volta confermerà di non voler restare (in estate diceva il contrario), potrebbe davvero partire. "La Var si poteva usare, ma siamo stati zitti, non abbiamo fatto polemica". "E' uno strumento che non ti fa pensare male, è qualcosa che nel calcio ci voleva". Pare infatti che possa esserci proprio in giornata un confronto con Gigio: secondo Premium Sport Marco Fassone è in questo momento a Milanello. Hanno tanti brasiliani, giocatori molto tecnici. "Non vado mai nel mio ufficio, preferisco stare sotto e vivere lo spogliatoio".

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.