Sorelle uccise a Ramacca, fermato un trentenne sorvegliato speciale

L'Unione Sarda: le notizie in edicola giovedì 14 dicembre

L'Unione Sarda: le notizie in edicola giovedì 14 dicembre

L'uomo, con precedenti penali, è stato fermato dai carabinieri e avrebbe agito a scopo di rapina. Il sindaco di Ramacca, Pippo Limoli, a tal proposito ha detto: "E' una tragedia immane che ha gettato nello sconforto tutta la nostra comunità". Nessuno di noi ha idea di chi possa avere commesso un fatto cosi' atroce ed efferato. Tutto sottosopra. Tra le persone sentite nella serata di ieri c'è una terza sorella delle vittime, Cettina, insegnante in una scuola primaria, scampata alla strage perché era a scuola.

Alle 11.00 nel corso di una conferenza stampa indetta alla procura di Caltagirone verranno illustrati i particolari alla presenza del procuratore della repubblica di Caltagirone e del comandante provinciale dei carabinieri di Catania. Il primo cittadino ringrazia "i carabinieri per il grande lavoro che fanno".

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Ma sugli abiti i carabinieri hanno trovato lo stesso tracce di sangue, anche su dei calzini che erano nel contenitore dei panni sporchi. D'altronde siamo una comunità di 10mila persone e ci conosciamo tutti. Le due donne, Filippa e Maria Lucia Mogavero, sono state ritrovate dalla loro sorella al ritorno a casa. La mia esperienza di investigatore?

Il Procuratore di Caltagirone, Giuseppe Verzera, ha affermato: "È l'ennesimo massacro che si registra nella Provincia".

L'autore del delitto è stato ripreso dalle telecamere di sorveglianza di alcune abitazione private e dei negozi che si trovano intorno a via Archimede, l'abitazione delle due donne. "Bisogna avere gli strumenti per fermare questa escalation di violenza". La donna è rimasta sotto choc. E adesso, il fermo del trentenne.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.