Banca d'Italia, Ignazio Visco: "Mai detto che andava tutto bene"

Banca d'Italia, Ignazio Visco:

Banca d'Italia, Ignazio Visco: "Mai detto che andava tutto bene"

"Non ci fu nessuna richiesta di intervento particolare da parte di Bankitalia ma ci fu una manifestazione di dispiacere per i possibili effetti sul territorio".

(Teleborsa) - Maria Elena Boschi non fece mai pressioni sul caso Banca Etruria. Ora Renzi stava per esporre Visco, l'uomo che appena due mesi fa lui stesso voleva mandare in pensione, alle domande dei deputati e senatori del Pd. "Alla richiesta di informazioni su banche in difficoltà io risposi a Renzi che di banche in difficoltà io parlo solo con il Ministro. Ma in quell'epoca noi eravamo molto preoccupati del comprehensive assessment della Bce, della situazione di Mps, dello stress test sulle banche: uno stress test pessimo per noi".

"La Banca d'Italia non ha mai fatto pressioni su nessuno per favorire la Banca Popolare di Vicenza o sollecitarne un intervento". Nelle discussioni in Direttorio, spiega, "la consideravamo una banca non straordinaria, non la migliore tra le popolari ma sicuramente in grado di fare acquisizioni di banche più piccole". Non tornano più le critiche di novembre, quando Renzi diceva che "le cose non hanno funzionato come avrebbero dovuto e potuto".

Visco ha definito la crisi bancaria "inevitabile" a causa delle spinte recessive che hanno colpito l'economia.

Banca d'Italia, Ignazio Visco:
Banca d'Italia, Ignazio Visco: "Mai detto che andava tutto bene"

Alla vigilia di un nuovo cda importante per Carige, in cui si tireranno le somme dell'aumento di capitale (oggi la banca ha perso lo 0,5 per cento in Borsa, sull'onda negativa per i titoli del comparto), uno dei sindacati dei lavoratori sembra esprimere il timore che la banca possa essere assorbita: "Chiediamo al Cda, al management e all'amministratore delegato" di Carige "un impegno forte e deciso per un pronto ed efficace rilancio della Banca". "No. C'era un legittimo interesse dell'allora ministro su una questione che interessava il territorio", ha dichiarato il governatore. Ringrazio dunque il governatore Visco che mette la parola fine a settimane di speculazione mediatica e di linciaggio verbale verso esponenti del mio Governo.

Il governatore di Bankitalia affronta anche il nodo Etruria.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.