Elisabetta Gregoraci e Flavio Briatore: fine del matrimonio

Briatore-Gregoraci è addio, firmato l'accordo di separazione: ecco cosa è successo

Briatore-Gregoraci è addio, firmato l'accordo di separazione: ecco cosa è successo

Briatore e la Gregoraci, stando al settimanale Oggi, avrebbero sottoscritto infatti un accordo di separazione prima del 25 dicembre.

Nei video che sono stati pubblicati sui social, Flavio Briatore mostra ai suoi follower il viaggio effettuato a bordo del suo aereo privato mentre si fa servire dello champagne da una delle hostess, e annuncia poi, in un secondo post, l'arrivo a Malindi insieme al figlio.

La Gregoraci continuerà a vivere nel Principato di Monaco Briatore. Non resta che attendere. La bomba di gossip arriva dal settimanale Oggi, secondo cui i due poco prima di Natale avrebbero firmato un accordo di separazione. Separazione consensuale per Briatore e Gregoraci decisa per non turbare il figlio della coppia Nathan Falco. Dove? Nello studio di Milano dell'avvocato Anna Bernardini De Pace. Ora la conferma della separazione, che era già da tempo nell'aria. I due si erano conosciuti quando Briatore era alla guida della scuderia di Formula Uno Renault.

Briatore-Gregoraci è addio, firmato l'accordo di separazione: ecco cosa è successo
Elisabetta Gregoraci e Flavio Briatore: fine del matrimonio

Nella chiesa di Santo Spirito di Sassia a Roma, era presente anche l'allora presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, Elisabetta e Flavio si erano sposati nel 2008. L'affitto sarà pagato interamente da Flavio Briatore. Prontamente aveva smentito di avere altre relazioni e bollato il gossip sul loro allontanamento come "bufale".

Un matrimonio durato 11 anni. Le loro ultime foto insieme risalgono proprio al giorno di Natale, che Flavio ed Elisabetta hanno trascorso insieme al figlio Nathan Falco. I coniugi Briatore davvero a un passo dall'addio?

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.