Travolta da un'onda anomala: turista muore in Costiera Amalfitana

Costiera amalfitana, onda travolge quattro turisti e li trascina in mare: morta una donna

Costiera amalfitana, onda travolge quattro turisti e li trascina in mare: morta una donna

I quattro erano in tenuta da trekking quando sono stati recuperati. Diverse le ecchimosi sul viso, conseguenza della caduta.

Non è la prima volta che a Praiano una donna muore dopo essere stata trascinata in mare da un'onda. Cosa che è stata poi confermata dai sanitari dell'ambulanza.

È stato l'unico uomo scampato alla furia del mare ad avvertire prontamente i soccorsi.

Una "tragedia drammatica e assurda", una "fatalità causata da un'onda davvero anomala". "In questo momento - aggiunge il primo cittadino - esprimo il cordoglio mio e dell'Amministrazione comunale verso le persone che hanno vissuto questa tragica esperienza".

Il maltempo che ha imperversato sulla Campania ha fatto registrare disagi anche nei collegamenti marittimi tra Napoli e Capri che sono rimasti bloccati alcune ore, prima di essere ripristinati nel pomeriggio. L'uomo ha lanciato in salvagente in acqua salvando la moglie, la turista bellunese e il marito erano già finiti al largo rendendo difficoltose le operazioni di salvataggio. "Abbiamo detto ai familiari della vittima che, in questa fase di emergenza, possono contare su di noi". La comitiva aveva deciso di visitare uno dei sentieri più caratteristici della Diva Costa, in località Maria di Praia.

Stavano passeggiando quando un'onda li ha travolti, a Praiano. Salvi invece gli altri due turisti che erano con lei. Oggi il "ritorno" a quel beffardo passato con un caso simile e un'uguale risultanza: una donna è morta davanti agli occhi inermi dei suoi amici.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.