Serie A, tra Inter e Fiorentina non si va oltre l'1-1

Inter, scontro tra Spalletti e la dirigenza: il tecnico vuole 4 innesti sul mercato

Inter, scontro tra Spalletti e la dirigenza: il tecnico vuole 4 innesti sul mercato

Nell'anticipo della prima giornata di ritorno di serie A la Fiorentina controlla praticamente tutta la gara contro l'Inter, ma chi ha sfiorato la vittoria sono stati proprio i nerazzurri, raggiunti solamente nel recupero dalla rete di Simeone. Con il gol di questa sera, il capitano nerazzurro continua a segnare ai viola, squadra a cui a segnato più reti salendo a quota 12. I nerazzurri hanno perso qui le ultime tre partite consecutive, confermando le proprie difficoltà al Franchi: in 79 partite di Serie A, qui ha vinto solo 18 volte, contro 29 della Fiorentina e ben 32 pareggi.

Ma che cosa, secondo Pioli, avrebbe potuto cambiare le sorti di Fiorentina-Inter? Due minuti più tardi i viola vanno invece vicini al pareggio con Babacar, ma sulla rovesciata dell'attaccante Handanovic si supera deviando in corner.

Biraghi 7. Il terzino sinistro di Pioli sembra un altro calciatore rispetto alla scorsa stagione, sprinta sulla corsia, difende e mette in mostra il suo gran sinistro dalla distanza.

I nerazzurri passano con una delle poche vere occasioni da gol della partita, sfruttando il killer instinct di Icardi.

Joao Mario 5. Nonostante il nuovo ruolo il portoghese non trova la quadra e si rende protagonista di un'ennesima prova incolore.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.