Afghanistan: Kabul, hotel Intercontinetal sotto attacco

Afghanistan, attacco all'hotel Intercontinental di Kabul: almeno 15 tra morti e feriti

Afghanistan, attacco all'hotel Intercontinental di Kabul: almeno 15 tra morti e feriti

Nessun gruppo ha rivendicato la responsabilità dell'attentato odierno. I morti sono invece sei, tra cui una donna straniera, ed una decina i feriti. Non vi sarebbero vittime tra gli italiani.

Permane una relativa incertezza sull'effettiva fine dell'emergenza.

Ora l'Hotel Intercontinental, a Kabul, è sotto attacco da parte di alcuni uomini armati che si stanno muovendo al buio. Le forze speciali afghane hanno ucciso due degli assalitori, fa sapere il portavoce del ministero dell'Interno Nasrat Rahimi secondo il quale è stato messo in sicurezza il primo piano dell'edificio. Numerosi feriti sono stati trasportati presso l'ospedale Wazir Akbar Khan. Ci sono volute 13 ore per neutralizzare i terroristi.

Wahid Majrooh, ministro della sanità afghano, ha dichiarato che le ambulanze "sono sul posto in attesa del via libera per soccorrere gli ospiti e il personale dell'hotel". Poi è divampato un incendio che ha avvolto i piani alti dell'edificio: le fiamme, secondo fonti ufficiali afghane, sono state appiccate in una cucina del quarto piano. La struttura già nel 2011 era stata presa di mira da un attacco dei talebani. Il commando ha sparato sugli ospiti prendendo anche degli ostaggi.

L'Intercontinental è un hotel di proprietà statale, che ospita spesso matrimoni, conferenze e incontri politici. Secondo un giornalista dell'Afp presente non lontano, le strade che conducono all'edificio, situato su una collina dell'ovest di Kabul, sono state chiuse al traffico.

Giovedì scorso il Dipartimento di Stato Usa aveva diramato un'allerta su possibili, imminenti attacchi contro alberghi a Kabul. In un tweet, il ministero degli Esteri americano scriveva infatti: "Allerta sicurezza a Kabul".

Dalle prime notizie giunte sull'attacco all'hotel Intercontinental di Kabul, il comando sarebbe composto da circa quattro uomini armati.

Non è certo la prima volta che i talebani attaccano gli hotel e i luoghi pubblici più importanti della capitale con l'obbiettivo di massacrare gli stranieri.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.