Vodafone aumenti da Aprile. Ecco le rimodulazioni Vodafone

Fatturazione mensile: tutte le date del ritorno di 3 Italia, Wind,…

Fatturazione mensile: tutte le date del ritorno di 3 Italia, Wind,…

"Abbiamo presentato un esposto all'Agcom e all'Antitrust, in modo da impedire che le compagnie telefoniche facciano cartello e aumentino le tariffe, a totale discapito di consumatori ignari dei loro giochetti": con questa nota, alcuni parlamentari del Pd (Alessia Morani, Simona Malpezzi, Stefano Esposito, Alessia Rotta), si sono fatti portavoce dei consumatori. Il ritorno delle tariffe cellulari Vodafone a 30 giorni è previsto per il 25 marzo 2018 sulle Ricaricabili e dal 5 aprile sugli Abbonamenti.

Tuttavia, fra il passaggio dalla tariffazione a 30 giorni a quella a 28 il costo annuale per gli utenti è rimasto invariato, cambiando solo la distanza di tempo fra una bolletta e l'altra.

Ci sono ancora diversi nodi da sciogliere in queste ore per quanto concerne le rimodulazioni Vodafone, TIM, Wind e Tre, in vista del ritorno alla fatturazione mensile. Non ci saranno più 13 mensilità ma 12 e l'aumento dell'8,6% che questo comportava verrà spalmato sulle 12 mensilità.

In verità bisogna sottolineare che ogni singolo canone in proporzione sarà più alto, ma il computo annuale sarà lo stesso di adesso.

Ogni cliente potrà telefonare il numero gratuito 42590 per avere maggiori informazioni sulle modifiche contrattuali in base alla propria tariffa.

La provenienza (l'operatore del quale ci si vuole liberare), non è importante in quanto ci sono migliaia di promozioni disponibili al giorno d'oggi, ma provenendo da Vodafone, può attivare nei negozi, rivenditori Tim aderenti, la promozione Super One, che comprende 30Gb gratis, minuti illimitati e 30Gb ad un costo che ammonta ai 10 euro.

Tutti gli operatori, facendo riferimento alle legge 172 del 4 dicembre 2017, hanno chiarito che cosa cambierà nelle prossime settimane. In caso di modifica delle condizioni dell'offerta sarà inviata una comunicazione personalizzata. Come spiega l'azienda, però, in caso di modifiche delle condizioni l'utente verrà informato con una comunicazione ad hoc. I clienti dell'operatore dovranno attendere il prossimo 24 marzo 2018 per registrare l'addio alla fatturazione ogni 28 giorni.

Da ricordare che il cliente ha la possibilità di recedere dal contratto o di passare ad altro operatore senza penali, costi di disattivazione o restituzione degli importi relativi a promozioni già godute, a partire dal 6 marzo al 5 aprile 2018, secondo le modalità riportate nella Area Clienti MyFASTPage nella sezione "come posso gestire la mia offerta/chiusura abbonamento", specificando come causale del recesso "modifica delle condizioni contrattuali".

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.