FIGC, al via il ballottaggio: aumenta il rischio commissariamento

Giovanni Malagò presidente del Coni

Giovanni Malagò presidente del Coni

Si va verso il commissariamento.

Gabriele Gravina, Cosimo Sibilia e Damiano Tommasi. Dopo un'intera giornata di battibecchi verbali, frecciatine e veleni non sono bastate 3 votazioni e un ballottaggio per eleggere il nuovo Presidente della FIGC.

CHI VOTERÀ? - I delegati saranno suddivisi in questo modo: 20 per la Lega Serie A, 22 per Lega Serie B, 56 per la Lega Pro, 90 per la Lega Dilettanti, 52 per atleti (Assocalciatori), 26 per i tecnici (Assoallenatori) e 9 per gli arbitri (Aia), nove. Dobbiamo dare una risposta. Io mi candido per la presidenza, non per fare l'ago della bilancia. "Mi auguro che insieme ci riusciremo".

Da parte sua Gravina dice: "Un confronto con Tommasi?". "Aspettiamo, ci sarà un momento in cui per regolamento ci sarà una convergenza". Sul quale, però, confida fino all'ultimo anche Gravina.

"Tiri mancini? Non danneggiano me, la responsabilità è di chi li fa -risponde il numero uno della Lega Pro -". "Esiste un piano nazionale di intervento per il contenimento della resistenza antimicrobica - spiega il professor Galli - varato dal ministero della Salute lo scorso anno e approvato dalla Conferenza Stato-Regioni: la cosa che ci si può augurare è che questo piano venga applicato e presto". Se ho parlato con Ulivieri? "È una sconfitta del sistema, è giusto che qualcuno dall'esterno ci metta mano" - le parole di Tommasi - "avevamo bisogno di un cambiamento e ritenevamo che nessuno dei due candidati lo rappresentasse sul serio".

Si creano le condizioni di "eccezionalità" necessarie per il commissariamento del CONI a gran voce e da tempo invocato da Malagò: conseguenza più importante la possibilità di cambiare lo statuto della stessa Federcalcio, a molti apparsa necessaria dopo il disastro azzurro nel play-off di qualificazione al Mondiale contro la Svezia.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.