Malore in diretta per Massimo Giletti: il conduttore dimesso dall'ospedale

Malore per Massimo Giletti durante la diretta (VIDEO) | La puntata di Non è l'arena chiude in anticipo

Malore per Massimo Giletti durante la diretta (VIDEO) | La puntata di Non è l'arena chiude in anticipo

Dall'account ufficiale di Twitter del programma, gli autori ci fanno sapere che: "A causa di una forte influenza, Massimo Giletti chiude la puntata di questa sera di Non è l'Arena". Il conduttore è stato costretto a fermarsi, ha chiesto prima una sedia, poi è stato portato via in ambulanza, interrompendo la trasmissione poco prima del lancio di un'inchiesta tv su una setta. Il malore di Massimo Giletti sembra collegato alla febbre a 39, che lo ha spinto a doversi fermare nel corso della diretta. Poco dopo è giunta la decisione di sospendere la trasmissione. Il giornalista era andato in onda nella puntata di Non è l'Arena con una forte influenza, come precisato dalla rete, ed era indeciso fin dall'inizio sulla possibilità di condurre il programma.

In quel caso, per riprendersi dal mancamento, era stato però sufficiente mandare in onda un servizio durante il quale Massimo ebbe il tempo di recuperare le forze. Durante la trasmissione 'Non è l'Arena', il conduttore ha avuto un piccolo problema di salute. Ad assicurarlo è stato il direttore di La7, Andrea Salerno. Poco dopo la diretta della trasmissione è stata sospesa e si è proceduto con i blocchi già registrati. Ma il gesto 'eroico' non è servito a nulla tranne a far preoccupare tutti i suoi fan che lo hanno visto sofferente a Non è l'Arena su La7. Pare, infatti, che dopo la notte passata in osservazione i medici potranno dimetterlo già oggi, lunedì 29 gennaio 2018.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.