Fiorentina-Verona, le interviste, Pioli: "Non siamo quelli visti al Franchi"

Cyril Thereau in azione

Cyril Thereau in azione

Il Verona imposta bene la partita si difende bene e riparte. Quanto al mercato, Pioli ha ribadito: "Questo è un anno di assestamento e rinnovamento per noi, cambiare per cambiare non serve, se ci sarà occasione per completare la rosa ci muoveremo, l'obiettivo però principale è cercare di gettare le basi per una Fiorentina in futuro più forte". E, se una fetta dei sostenitori gigliati era appunto già in fermento da un paio di stagioni a questa parte, possiamo tranquillamente dire che ieri la contestazione si sia consumata quasi all'unisono, con circa 1500 persone che urlavano infuriate davanti alla tribuna.

Nonostante il ritmo basso e l'imprecisione nel palleggio, i viola hanno provato ad alzare il baricentro senza ottenere particolari risultati, complice anche un Verona attento e ordinato, seppur ancora insicuro nella fase di copertura. Partita con arbitraggio discutibile, per via di dibbie decisioni che non hanno fatto piacere al Bologna.

La Fiorentina cade in modo roboante in casa contro il Verona: 1-4 il risultato finale, con le reti di Vukovic, Kean (doppietta) e Ferrari per gli ospiti e il gol di Gil Dias per i viola. La formazione di Pecchia è riuscita a vincere grazie alla perfetta preparazione della gara che l'allenatore ha impostato sulla difesa e soprattutto sulle veloci ripartenze di Matos e Petkovic e concluse dal decisivo Kean.

La poca precisione degli uomini chiave e la costante esposizione ai contropiedi avversari sono i fattori che più hanno inciso quest'oggi in casa viola a suo danno.

Al 25' traversa di Badelj con un tiro dal limite e pochi minuti dopo ancora Gil Dias impensierisce Nicolas con un tiro dalla distanza, su cui il portiere arriva in tuffo per deviare in corner.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.