Juventus, da oggi parte l'operazione Emre Can: il tedesco può firmare

Emre Can

Emre Can

Han ha fatto molto bene in questi sei mesi a Perugia collezionando 19 presenze e sette reti nella serie cadetta, ora è tornato alla casa base, il Cagliari, per provare a sollevare le sorti dei Casteddu, sperando di avere anche lo stesso impatto con la Serie A. I bianconeri hanno provato a chiudere l'affare già in questa sessione di mercato offrendo come contropartite Alberto Cerri e Caligara, ma il Cagliari ha risposto picche. Fa il punto il Corriere di Torino.

Non lo neghiamo ma se la Juventus non ha concluso quasi nulla a gennaio, se non trattative di secondo piano, è perché sta lavorando in modo forte e concreto per giugno con il Emre Can grande obiettivo dei bianconeri. Altri nomi: Lorenzo Pellegrini. Il contratto è già pronto, si parla di un quadriennale da 5 milioni di euro a stagione più l'opzione per un altro anno, cifra che al momento soddisfa l'entourage del centrocampista. Possibile rivoluzione sulle fasce, ma la Juve guarda anche al centro della difesa: vigile sulla situazione di Stefan De Vrij, che non ha ancora rinnovato con la Lazio, piace Jonathan Tah, 21enne difensore centrale del Bayer Leverkusen, specie in caso di partenza di Daniele Rugani. In molti sono pronti a scommettere che nei prossimi giorni arriverà l'ufficialità in bianconero.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.