Viareggio, due ragazzi travolti da un'auto pirata: erano appena usciti dalla discoteca

Viareggio: morto uno dei due giovani investiti. Rintracciato conducente che non si era fermato

Viareggio: morto uno dei due giovani investiti. Rintracciato conducente che non si era fermato

Dagli accertamenti svolti il 'pirata' sarebbe risultato positivo all'alcool test e all'hashish.

Il conducente dell'auto è stato rintracciato e arrestato dai carabinieri che stanno svolgendo le indagini. L'altro ragazzo, un 23enne, è grave e sarà sottoposto ad un intervento chirurgico.

Il giovane ha abbandonato l'auto sulla quale viaggiava, una Lancia Y, poco distante dal luogo dell'incidente. Si chiamava Andrea Lucchesi, originario di San Macario. L'uomo è stato arrestato per il reato di omicidio stradale e per lesioni personali. Ferito gravemente un suo amico di 25 anni, Fabio Biagini anche lui di Lucca: è ricoverato all'ospedale di Livorno. I due erano appena usciti da una discoteca.

Un'auto, questa mattina, intorno alle 4.45, ha investito due ragazzi. Le forze dell'ordine intanto sono al lavoro per risalire al pirata della strada che ha urtato la ragazzina ed è fuggito senza neppure preoccuparsi delle sue condizioni. La presidente della Fondazione Maria Lina Marcucci, dal palco, ha voluto così ricordare il giovane deceduto.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.