Crotone-Cagliari, Diego Lopez: "Questa la strada da fare"

Allo Scida è di scena il Cagliari sfida-salvezza tra rossoblu Francesco Pietroluongo 27 gennaio 2018 Cagliari Calcio Crotone Serie A

Allo Scida è di scena il Cagliari sfida-salvezza tra rossoblu Francesco Pietroluongo 27 gennaio 2018 Cagliari Calcio Crotone Serie A

Resta da capire se la sua tenuta e' quella sufficiente a farlo correre per una maglia dal primo minuto e per questo i suoi due colleghi, Farias e Giannetti, sembrano in leggero vantaggio. Al suo posto entra Rafael che al 44' varia sulla traversa un tiro di Nalini. I padroni di casa macinano gioco e provano a colpire gli avversari tramite la velocità degli esterni offensivi - perenni spine nel fianco del terzetto difensivo cagliaritano - e i centimetri di Trotta, poco lucido sotto porta in più di un'occasione. Il Cagliari, però, non si perde e trova il pareggio con una grande punizione dal limite di Cigarini, al settimo minuto di recupero della prima frazione. Il Crotone attacca per tutta la ripresa, il Cagliari con l'uomo in meno regge fino al 90', quando Ceccherini devia alle spalle di Rafael una punizione di Ricci.

In Chievo-Juventus contatto sospetto fra Cacciatore (che si fa poi buttare fuori il gesto delle manette), ma soprattutto nella giornata di domenica si sono verificati gli episodi più discussi: due grossi dubbi in Napoli-Bologna, goal chiaramente irregolare di Cutrone in Milan-Lazio ma non se ne accorge nessuno. Nell'ultimo quarto d'ora gli squali tentano il tutto per tutto inserendo Budimir in avanti, Lopez avverte il pericolo e di conseguenza si copre levando un centrocampista (Cigarini) per lasciar spazio ad Andreolli. Al triplice fischio del signor Tagliavento il risultato è 1-1. (Cr), 50′ pt Cigarini (Ca).

CROTONE (4-3-3): Cordaz; Sampirisi (Faraoni dal 1′ s.t.), Ceccherini, Capuano, Martella; Barberis (Budimir dal 26′ s.t.), Mandragora, Benali; Ricci, Trotta, Stoian (Nalini dal 12′ p.t.).

A disp.: Festa; Rohden, Izco, Suljic, Pavlovic, Simic, Crociata, Ajeti, Simy.

A disp.: Crosta; Cossu, Romagna, Sau, Deiola, Gagliano.

ARBITRO: Tagliavento di Terni.

Espulso: 47′ pt Pisacane (Ca).

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.