Terremoto Taiwan, crollato un hotel e persone intrappolate sotto le macerie

Taiwan terremoto di magnitudo 6,4 crolla albergo trenta persone sotto le macerie

Taiwan terremoto di magnitudo 6,4 crolla albergo trenta persone sotto le macerie

Un hotel è infatti crollato a Hua-Lien, sulla costa est, dopo un sisma di 6.4 di magnitudo avvenuto alle 23.50 ora locale. Crollato parzialmente l'hotel Hualien Bridge: le autorità comunicano che ci sono sicuramente delle persone sotto le macerie dell'albergo. Nonostante il sisma abbia avuto origine in mare, al momento non è stata lanciata nessuna allerta tsunami.

Un terremoto di magnitudo 6.4 ha colpito l'isola di Taiwan, causando pesanti danni materiali e generando una ondata di panico tra gli abitanti.

La zona più colpita è quella della città di Halien, a 21 chilometri dall'epicentro, dove si sono registrati danni agli edifici. Quest'ultima scossa è stata avvertita anche nella capitale Taipei.

Il governo di Taiwan ha inoltre chiamato l'esercito per aiutare i soccorritori.

Le più forti, rispettivamente di magnitudo 6.1 e 5.5, si sono verificate l'altro ieri, Domenica 4 febbraio. Per ora non si registrano vittime e si spera che la situazione non cambi in peggio.

Violenta scossa di terremoto a Taiwan. Gravemente danneggiati sei edifici e numerose opere infrastrutturali. Due i morti accertati, un centinaio di feriti.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.