Ermal Meta e Fabrizio Moro sospesi dalla gara

Sanremo graziati Ermal Meta e Moro

Sanremo graziati Ermal Meta e Moro"Non è plagio ma autocitazione Oggi alle 14:33

Seguono Ron e la sua Almeno pensami, terza in classifica, Annalisa, Max Gazzè, Mario Biondi e Nina Zilli: all'ultimo posto, fanalino di coda, Diodato e Roy Paci e Red Canzian. Con Ron e The Kolors nel ruolo delle sorprese. Il pubblico tra l'altro non ha dimenticato come nel 2006 fa lo stesso Cristicchi sia riuscito a salvarsi da una situazione analoga, a causa della sua "Che bella gente", cantata da Simona Cipollone (in arte Momo) dieci anni prima. "Sappiamo che cosa significa scrivere una canzone, significa conservare la bellezza".

Oggi, nella consueta conferenza stampa della giornata, al festival di sanremo, si è parlato anche della questione relativa al presunto plagio della canzone proposta in gara da Fabrizio Moro ed Ermal Meta. L'autore Rai Claudio Fasulo ha chiarito che sarebbe stato proprio l'uomo che partecipa al Festival con Ermal Meta e Fabrizio Moro nel ruolo di co-autore a chiederne la rimozione. La bellezza, dicono, "se la tiri fuori va conservata".

Dopo essere uscita della scuola di Amici, Annalisa è venuta a Sanremo quattro volte. Ci sono i video su YouTube, ci sono anche io su quel palco accanto ad Ambra Calvani che canta. Ermal Meta chiude il discorso rivelando che non è stata una frase rubata a Febo, poiché quest'ultimo è uno degli autori della canzone. "Il produttore Michele Canova l'ha resa moderna, ti prende subito". "Questa è la mia vita che va avanti, oltre tutto, oltre la gente". Il loro duetto "Non mi avete fatto niente" si conferma il favorito degli utenti di Sisal Matchpoint, con il 40% delle giocate. Secondo Tim Data Room, che analizza i dati della Rete, l'hashtag #iostconMetaMoro è il più cliccato su Twitter nella settimana. E le agenzie di scommesse assegnano alla coppia le quote più basse. Ermal Meta e Fabrizio Moro, fra i favoriti alla vittoria finale, rischiano di essere esclusi dalla competizione canora.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.