Milano, palazzo in fiamme: 10 intossicati, grave un bimbo

Milano generica

Milano generica

I vigili del fuoco sono intervenuti per spegnere le fiamme divampate al decimo piano. Non sono chiare le cause del rogo, che ha provocato un'alta colonna di fumo nero visibile da grande distanza, causando grande apprensione tra i residenti della zona. I pompieri, oltre al piccolo, hanno salvato 3 persone. Il più grave rimane il 13enne, soccorso mentre era già in arresto cardiaco: portato in ospedale, secondo i medici è in condizioni disperate. Gli operatori del 118 hanno affermato che le sue condizioni sono gravissime. Otto, invece, sarebbero quelle rimaste intossicate dalle fiamme. L'intervento dei vigili del fuoco e' delle 12.08. Intrappolate nell'edificio tre persone, una è stata calata dalla finestra dai vigili del fuoco. Tutti salvi. Si teme, però, per la vita del bimbo. La palazzina, piena di fumo, è stata interamente evacuata.

Gli 11 condomini lievemente #intossicati sono stati curati sul posto oppure portati in diversi ospedali di Milano in codice giallo.

L'edificio dove nelle ultime ore è scoppiato l'incendio era balzato agli onori delle cronache, tempo fa, per l'omicidio dell'ex calciatore Andrea La Rosa.

Un palazzo in fiamme nel popoloso quartiere di Quarto Oggiaro, periferia Nord di Milano.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.