MWC, Galaxy S9 si tingerà di lilla

Samsung indietreggia sul sensore d'impronte a schermo nel 2018

Samsung indietreggia sul sensore d'impronte a schermo nel 2018

Come previsto, il lancio dell'S9 avverrà in occasione del MWC 2018.

Un Presunto crop sample della fotocamera del Samsung Galaxy S9 viene confrontato con uno scatto catturato dal Samsung Galaxy S8 sullo stesso soggetto. Ci aspettavamo di trovarlo integrato nella nuova generazione di Galaxy S ma no, non ci sarà.

Restando in tema di emoji, nel frattempo, è emerso da un rapporto della Corea del Sud (via Sammobile) che nei prossimi Galaxy S9 e Galaxy S9+ debutta la risposta di Samsung alle Animoji che Apple ha introdotto nel suo iPhone X lo scorso anno, ossia le 'emoticon' animate ed espressive. Tuttavia, ci sono alcuni progressi, a quanto pare, dal momento che Samsung ha limitato la sua grande quantità di fornitori di scanner di impronte digitali in-display. Se confermato, il Galaxy S9 sarà il primo smartphone di fascia premium della società sudcoreana ad avere altoparlanti stereo. Aspettiamoci quindi cifre in linea o leggermente più alte, dagli 850 ai 950 euro. La divisione rumena della compagnia, Orange.ro, ha infatti pubblicato per sbaglio la scheda prodotto del Galaxy S9, poi immediatamente rimossa, ma "rubata" dal Web.

Del Samsung Galaxy S9 sappiamo sulla carta molte informazioni: design, hardware principale, software sembrano essere stati analizzati e svelati da molte voci di corridoio.

"Lo schermo OLED frontale di Galaxy Note 9 dovrebbe avere la medesima diagonale di Galaxy Note 8 (6,3") ma potrebbe adottare delle zone "edge" meno inclinate.

Sensore d'impronte a schermo: a quando l'arrivo ufficiale?

Anche le cover originali sono ormai note. Nonostante ben 2 GB in più di RAM, il Samsung Galaxy S9 americano è risultato inferiore a quello europeo.

L'S9 sarà caratterizzato dai nuovi sensori ISOCELL di Samsung in grado di offrire una qualità d'immagine migliore in condizioni di luce scarsa, di eseguire rapidamente la messa a fuoco automatica e di riprendere video Full HD a 480 fps per clip in super slow-motion (toglierebbe il primato al Sony Xperia XZ Premium, capace di scattare 960fps).

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.