In coma per un pugno, la lite per una ragazza

Pugno in faccia durante una lite, 41enne in coma

Pugno in faccia durante una lite, 41enne in coma

Un uomo di 41 anni, italiano, èricoverato in coma all'ospedale di Careggi, a Firenze, dopoessere stato aggredito questa notte in piazza Santa Trinita, nelcentro storico cittadino.

Ora è in gravi condizioni in prognosi riservata. Secondo i primi accertamenti, l'episodio sarebbe avvenuto nel corso di una lite tra i due. La vittima dell'aggressione è un 41enne italiano, colpito con un violento pugno al volto al cultime di una lite. Poco dopo, all'altezza del ponte Santa Trinita, la coppia sarebbe stata raggiunta ancora dal 41enne, che avrebbe continuato a fare apprezzamenti alla donna. In base al racconto della donna, il 41enne le si sarebbe avvicinato facendole delle avances all'interno di un locale di una discoteca del centro, scatenando la reazione del fidanzato che lo ha allontanato. Alla fine è partito il cazzotto che ha fatto crollare sull'asfalto il 39enne. Subito dopo la coppia si è allontanata.

L'aggressore, di origine campana e residente in Spagna, è stato fermato poco dopo: fingendo di essere un passante, era tornato indietro per chiedere a un agente che cos'era successo. Quest'ultimo aveva già preso visione dei filmati delle telecamere e lo ha riconosciuto, bloccandolo.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.