Dove vedere Lazio-Juventus in streaming e in diretta TV

Lazio Inzaghi

Lazio Inzaghi"Faremo di tutto per arrivare in finale di Coppa Italia

Un successo inaspettato dopo una gara giocata alla pari dalle due formazioni, stanche dopo le fatiche di coppa.

A un'ora da Lazio Juve le formazioni del match sono state ufficialmente diramate. Avrò allenamento alle 16.30, valuterò oggi pomeriggio, sono contento che ci sia la Juve, le energie fisiche si recuperano anche in base all'avversario. Tra Lazio e Juventus ci sono molti punti di distacco, ma comunque una sola posizione di differenza. "Domani faremo di tutto per mettere in difficoltà la Juventus". Ieri qualcuno non stava benissimo a causa di alcune botte ma non c'è alcun problema muscolare a parte quello di Caceres.

Inzaghi e Allegri non mettono mano alla panchina, riproponendo gli stessi effettivi del primo tempo.

Sta bene così come Caicedo. Ha grandissima prospettiva di crescita. Oggi ha letteralmente beffato tutti e ha fatto un vero e proprio gol da cineteca. Mercoledì non era semplice, per quanto riguarda i rigori eravamo a oltranza, si è assunto la responsabilità di calciarlo. "Solo chi non calcia i rigori non li sbaglia". Chi sicuramente guarderà con attenzione queste sfide di Serie A saranno i tifosi del Milan, infatti questi incroci potrebbero dare esito ad una giornata favorevole alla squadra di Gattuso. Cercheremo di fare il possibile. Per il risultato finale del big match all'Olimpico con fattore a 2,5 vediamo poi che l'eventuale esito Over è stato dato a 2.05, mentre l'Under ha meritato la quota di 1.79.

La Lazio non ha subito gol nelle ultime due partite di campionato: i biancocelesti non arrivano a tre clean sheet consecutivi da marzo 2015. "E' normale che un allenatore debba scegliere ogni volta". La ripresa e' ancora un confronto giocato sugli anticipi e con grande pressing, anche se la Juventus da' l'impressione di avere piu' benzina nelle gambe.

Futuro. "Il mio nome accostato alla Juventus?". Se questa Juve puo' bastare a Londra? "Abbiamo fatto sette mesi straordinari, ne mancano tre".

L'asso nella manica di Simone Inzaghi è invece Felipe Anderson, dentro al 70′ per Luis Alberto. "Indipendentemente da chi giocherà, l'esclusione iniziale va a accettata nel modo migliore".

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.