Strage di Cisterna, la moglie di Capasso (Antonietta) potrebbe svegliarsi a breve

Strage di Cisterna, migliaia alla fiaccolata per Alessia e Martina

Strage di Cisterna, migliaia alla fiaccolata per Alessia e Martina

Come riportato dal Messaggero, il tradimento di Capasso era noto, oltre che alla moglie, anche a buona parte del paese. La voce della figlia maggiore era stata trasmessa lo scorso venerdì nel corso della trasmissione Pomeriggio 5, in riferimento ad una telefonata choc tra padre e figlia nella quale l'uomo ribadiva come non le avrebbe mai potuto fare del male. "Quando al telefono di Antonietta ha risposto Luigi -ha spiegato-ho capito che era successo qualcosa di grave". Sarebbe stata la moglie stessa ad averne parlato più volte con le amiche della relazione con l'amante.

Strage di Cisterna, la moglie di Capasso (Antonietta) potrebbe svegliarsi a breve
Strage di Cisterna, la moglie di Capasso (Antonietta) potrebbe svegliarsi a breve

Il rinvenimento di questa missiva (non unica perché ve ne sarebbero altre quattro) è avvenuto nella casa dell'orrore; le diverse lettere lasciate dal killer fanno pensare che Capasso avesse preordinato tutto. Per la moglie un biglietto sul letto con poche parole: "Non dovevi farlo", riferito alla separazione chiesta dalla donna. Con ogni probabilità rivolto alla moglie. Antonietta è stata ferita da tre colpi di arma da fuoco, esplosi dalla pistola di ordinanza del marito ( dal quale si stava separando) l'appuntato dei carabinieri Luigi Capasso, originario di Seconsigliano che dopo averla ferita ha uccisa le due figliolette e poi si è suicidato. Avrebbe lasciato un assegno da €5000 per la sua amante, nella casa della moglie e delle sue bambine a Cisterna di Latina dove è avvenuta la strage. La moglie, ancora sedata, è stata operata e non sa della morte delle figlie. Lo dimostrano le cinque lettere ritrovate nella casa di Cisterna, con un totale di diecimila euro destinati ai funerali sui e quelli del resto della famiglia. A seguire, l'interminabile corteo - tanti i ragazzini presenti con i genitori, tra le centinaia di convenuti al flash mob - si è avviato in direzione del cimitero, dove si trovano le bare bianche delle due sorelline strappate tanto precocemente alla vita per mano di chi invece doveva proteggerle. Questo quanto ha lasciato Capasso dietro di sè, oltre al sangue della sua famiglia.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.