Festa della Donna: prima edizione dell'Open Day dedicato alla Ginecologia

Festa della donna, visite ginecologiche gratuite per le novaresi

Festa della donna, visite ginecologiche gratuite per le novaresi

Tanti gli appuntamenti con il cinema d'autore dedicato al mondo femminile.

Gli ospedali di Città di Castello, Gubbio-Gualdo Tadino e Media Valle del Tevere, premiati a Roma lo scorso dicembre, offriranno gratuitamente alla popolazione femminile servizi clinico-diagnostici e informativi come consulenze e colloqui.

L'8 marzo, infatti, ci saranno le porte aperte di oltre 200 ospedali italiani in questa giornata sulla Ginecologia con un focus sui fibromi uterini. Spesso sono diagnosticati nel corso di controlli di routine e in circa la metà dei casi sono asintomatici.

A Bologna l'amministrazione comunale ha attivato una serie di eventi sul territorio.

Il 10 e l'11 Marzo il Luneur Park contribuirà alla causa di AISM, che con la manifestazione #GARDENSIA raccoglie fondi a favore della ricerca sulla Sclerosi Multipla, malattia che colpisce il doppio delle donne rispetto agli uomini.

Al teatro Concordia, dopo l'appuntamento di venerdì 2 marzo che ha visto l'attrice marscianese Caterina Fiocchetti portare in scena "Madonna", sarà la volta, venerdì 16 marzo dello spettacolo "Per... altro" in programma al Concordia alle ore 21.00: si tratta di una rappresentazione proposta dal Laboratorio di Arti terapie integrate dell'Aucc, l'Associazione umbra per la lotta contro il cancro, scritta e interpretata da pazienti ed ex pazienti oncologiche. "Dalle Costituenti alle nuove cittadine", presso il Quartiere Santo Stefano. Ma in occasione della Festa della Donna, come si può fare una bella sorpresa ad una amica, alla mamma o alla fidanzata? Una giornata per celebrare le Donne che, nonostante le avversità, restrizioni e ingiustizie costituiscono il cuore del cambiamento di cui la società contemporanea ha bisogno: questo impegno e questa passione delle Donne sono i valori che Fidapa BPW Italy vuole celebrare per la costruzione di una società più equa, rispettosa e accogliente.

Non c'è momento migliore della Festa della Donna per farti un regalo e prenderti cura di te stessa e delle tue più care amiche. Infine, alla Festa del dolce tipico e del salato in piazza Sant'Antonio, l'8 marzo mimose in omaggio alle signore e alla mostra "Nel mare dell'intimità", al Salone degli incanti, ingresso gratuito per le donne. Non c'è modo migliore che festeggiare la quota rosa facendosi trasportare dalla voce magnifica voce di Elisabetta Macchiavello magistralmente accompagnata da Fabrizio Cosmi alla chitarra e Luciano Susto al Basso.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.