Agente Sarri a Sportitalia: "Frase sessista? Il contrario"

Sarri lascia l’intervista di Mediaset polemica per le domande sulla Juventus

Sarri lascia l’intervista di Mediaset polemica per le domande sulla Juventus

Resosi conto di aver esagerato, Maurizio Sarri al termine della conferenza stampa ha deciso di scusarsi personalmente con la giornalista. Attacchiamo sulla sinistra? Forse ho le percentuali sbagliate.

Ora, se all'inizio questo poteva essere perdonabile, in virtù di discorsi tipo "Che simpatica macchietta, si vede che è un allenatore contadino!".

MANCATA VITTORIA - "Se chiedete perché non abbiamo vinto, allora vuol dire che abbiamo fatto qualcosa di straordinario". In casa il discorso è diverso: al San Paolo il Napoli ha sulla carta tutti scontri molto agevoli contro Genoa, Chievo, Udinese, Torino e Crotone. La Juve è forte come il Bayern in Germania, il Psg in Francia e Real e Barcellona in Spagna, campionati che sono finiti da mesi.

"Cercheremo di rompere i coglioni fino alla fine per vincere".

MERTENS E CALLEJON A DESTRA - "No, non penso".

"È vero che avevamo il predominio territoriale ma non ero tentato dallo schierare quattro punte con due attaccanti vicini".

"Addio sogno scudetto? Non siamo né la squadra più ricca né la più forte d'Italia: non abbiamo l'obbligo di vincere, abbiamo l'obbligo di fare del nostro meglio e cercare di fare risultato contro chiunque".

Il tecnico toscano è parso visibilmente nervoso dopo lo 0-0 in casa dell'Inter ed ha prima lasciato la postazione Mediaset durante l'intervista e poi rivolto queste parole alla giornalista napoletana: "Sei una donna, sei carina e per questi due motivi non ti mando a fare in c..." "60 anni, si deve vergognare". "Detto questo mancano ancora tante partite e c'è ancora lo scontro diretto da giocare e dobbiamo vederlo come un'occasione e non come un pericolo".

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.