Clementino choc: "Uscito da poco dalla comunità, ero schiavo della cocaina"

Il rapper Clementino

Il rapper Clementino

Il rapper Clementino ha confidato di essere stato schiavo della cocaina. Come riporta Il Messaggero, il cantante ha parlato della sua dipendenza dalla cocaina con tono aspro e consapevole: "C'è stato un momento in cui sono stato sopraffatto da quella merda". Sei un artista e quindi te la offrono, poi te la compri e non riesci più ad andare avanti non sei più tu.

La dipendenza di Clementino non era mai stata resa pubblica: si trattava di un dramma privato che il rapper e la sua famiglia stavano vivendo e affrontando da soli.

Il rapper campano, visibilmente commosso ed emozionato, ha raccontato che per colpa della cocaina ha avuto persino problemi a rispettare impegni lavorativi: 'Una volta non sono arrivato in tempo alla presentazione del mio disco perché stavo strafatto in casa da tre giorni.

È successo nel corso di Storie Digitali, il festival milanese organizzato da CultCity, diretto da Dikele Distefano e dedicato alle storie di successo del mondo del web, alla Fabbrica del Vapore a Milano.

Un periodo buio della sua vita, durante il quale ha faticato a promuovere il suo ultimo album "Vulcano", mancando ad alcuni firmacopie. "Una volta non sono riuscito neanche a farmi un selfie conJay-Z", ha aggiunto l'artista partenopeo. "Sono uscito dalla comunità quindici giorni fa", dice ai ragazzi presenti all'incontro. Mi sono ritrovato a pulire i bagni in una comunità di recupero, con gli altri ragazzi che mi dicevano: 'sei un grande, sei passato da fare Sanremo a pulire i cessi in un attimo'. Tra le varie mansioni di cui i tossicodipendenti si fanno carico è anche quello di pulire gli ambienti dove vivono mentre sono sotto osservazione. Fuori dalla comunità da 15 giorni, Clementino sta tornando alla sua vita ed è pronto a rituffarsi nella musica. E annuncia: "Adesso faccio un disco in cui voglio parlare di questa verità".

Ora che è tutto finito, l'esperienza con la droga diventerà il tema centrale del suo prossimo album.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.