Vittime della mafia: Cgil Basilicata aderisce alla Giornata della Memoria e dell'Impegno

Lombardia: storie di donne nella Giornata no-mafia al Pirellone (3)

Lombardia: storie di donne nella Giornata no-mafia al Pirellone (3)

PALERMO, 20 MAR La Giornata della memoria delle vittime della mafia, promossa da Libera, mobiliterà domani a Palermo oltre 400 studenti. La XXIII Giornata nazionale della Memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, inizierà alle 8.30 con l'accoglienza dei tanti studenti delle scuole che arriveranno in città. La Giornata sarà scandita da occasioni di approfondimento: qui tutti i seminari tematici organizzati a Foggia in collaborazione con associazioni, giornalisti ed esperti. "Donne vittime di mafia" in corso a palazzo Pirelli. In Europa appuntamento a Parigi, Marsiglia, Bruxelles Ginevra, Tenerife, Strasburgo, La Valletta, Zurigo, Copenaghen.

La lettura sarà effettuata in alternanza con l'interno del carcere, dove i nomi delle vittime saranno letti dai detenuti insieme a una delegazione di familiari di vittime della mafia e dagli operatori del carcere (direttrice, insegnanti, agenti di Polizia penitenziaria) e dalla Cooperativa Filodritto, che opera dentro la casa circondariale. Accanto a chi muore "fuori" non possiamo dimenticare coloro che muoiono "dentro". "Solchi di verità e giustizia". Dobbiamo ribellarci, non ci rassegniamo alla violenza, alla corruzione, alle droghe, alla poverta'. "Il cuore della manifestazione è semplice e importante" ha affermato Farru: "Autorità, ragazzi e volontari leggeranno i nomi delle vittime innocenti, come a comporre un coro di una società che si unisce per lanciare questo messaggio pulito".

La manifestazione a Foggia prendera' il via alle ore 9.00 da Piazza Cesare Battisti, il corteo attraversera' le vie cittadine, per concludersi in Piazza Cavour.

"Il nostro impegno contro le associazioni di tipo mafioso è forte e continuativo - afferma il Sindaco di Rho Pietro Romano - Abbiamo infatti costituito la Commissione Consiliare Antimafia e Legalità per individuare iniziative volte alla prevenzione, al contrasto e per promuovere la cultura della legalità democratica e dell'antimafia come elemento fondamentale per la crescita sociale, civile, economica". Per esempio, quella di quanti continuano ad associarla alla Sacra corona unita, come fosse una cosa sola con quest'ultima. Le mafie foggiane sparano mentre le altre mafie non sparano piu'. Intanto, oggi, Bari accoglierà le centinaia di familiari delle vittime innocenti delle mafie provenienti da tutta Italia: si ritroveranno nel pomeriggio nella Fiera del Levante per la loro assemblea.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.