Psicosi meningite, due nuovi casi a Cagliari

Meningite un altro caso grave un 20enne di Gesico   
                       
                
         Oggi alle 08:34- ultimo aggiornamento

Meningite un altro caso grave un 20enne di Gesico Oggi alle 08:34- ultimo aggiornamento

Negli ultimi tre mesi, quindi dal dicembre dello scorso anno, in tutta la regione sono stati accertati in tutto 8 casi, di cui due mortali. Di conseguenza l'Azienda Sanitaria di Lanusei si è premurata di informare che la profilassi riguardava la scuola e che sarebbe stato sufficiente presentare la documentazione che attestava le avvenute vaccinazioni dettate per legge. Per ora rimane il focolaio accertato a Cagliari e provincia.

Uno studente di 21 anni è ricoverato nel reparto Infettivi del Santissima Trinità del capoluogo isolano con una grave setticemia, mentre una donna di 38 anni cagliaritana è invece sotto stretta osservazione in Rianimazione al Brotzu.

Successivamente, i sanitari, non hanno potuto fare altro che informare il servizio di igiene pubblica di una morte per sospetta malattia batterica e, nella tarda serata di ieri, sono arrivati i risultati che confermano il decesso per meningite di tipo B [VIDEO]. "Bisogna sottolineare però che l'eventuale contagio non è legato al locale in sé quanto in comportamenti a rischio come bere dallo stesso bicchiere o scambiarsi la sigaretta".

Meningite, l'assessore alla Sanità: casi isolati, non si tratta di epidemia Cagliari. Ma comunque i numeri non sono cresciuti rispetto a 20 fa, quando iniziò la vaccinazione. Allora a che cosa? Questa situazione si potrebbe spiegare col fatto che "la stagione è stata particolarmente fredda con sbalzi di temperatura e c'è stata la peggiore epidemia influenzale degli ultimi anni".

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.