Atalanta-Sampdoria 1-2: le dichiarazioni di Gasperini nel post partita

Giampaolo

Giampaolo

Nella giornata di ieri, intanto, i due allenatori, Gasperini e Giampaolo, hanno presieduto le rispettive conferenze stampa della vigilia. I nerazzurri giungono a quest'appuntamento da settimi della classe con quarantasette punti all'attivo, a soli tre lunghezze dal Milan sesto ed impegnato domani nel derby della Madonnina. Orobici horror in difesa al 43' con erroraccio di Toloi su gol di Caprari.

Dopo la sconfitta casalinga contro la Sampdoria, il tecnico dell'Atalanta, Gian Piero Gasperini, ha parlato così ai microfoni di Sky: "La squadra ha fatto una buona gara nel complesso, non siamo stati lucidi con tutti i giocatori, ma abbiamo avuto anche buone possibilità per segnare". E in pieno recupero ci vuole un super Berisha per negare a Ramirez il 2-0 dopo una splendida punizione a giro.

Al settimo posto c'è addirittura un terzetto: infatti, oltre ai viola, ci sono la Sampdoria e l'Atalanta. Giampaolo risponde con Regini al posto di Murru.

Nella ripresa la squadra di casa la riprende con la zampata di Toloi su mischia in area sugli sviluppi della punizione di Gomez. "Sarebbe bello che le vittorie tirassero sempre le vittorie, ma a volte non è così". A decidere il match dell'Azzurri d'Italia una rete di Zapata all'84' che approfitta di un retropassaggio sbagliato di Haas e batte Berisha. La Sampdoria gestisce perfettamente il 2-1 da qui alla fine mentre l'Atalanta non ne ha davvero più.

Berisha 5; Toloi 6,5, Mancini 5,5, Masiello 6; Castagne 5, De Roon 6 (dal 10′ s.t. Haas 6,5), Freuler 6, Hateboer 6,5 (dal 18′ s.t. Barrow 5,5); Cristante 6; Petagna 5,5 (dal 33′ s.t. Cornelius 5,5), Gomez 5,5. In panchina: Tozzo, Belec, Sala, Silvestre, Stijepovic, Tessiore.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.