CHAMPIONS LEAGUE Ronaldo che rovesciata! Bayern di rimonta

Montella: Già abbiamo fatto la storia ma non siamo appagati

Montella: Già abbiamo fatto la storia ma non siamo appagati

Nel finale può dilagare la squadra di Zidane, che sfiora il quarto gol con Kovacic, la cui conclusione si stampa sulla traversa.

Siviglia (4-2-3-1): Soria; Navas, Kjaer, Lenglet, Escudero; N'Zonzi, Pizarro; Sarabia, Vazquez, Correa (33′ st Sandro); Ben Yedder (35′ st Muriel). Non l'unico: i tre là davanti sono Müller, Lewandowski e Ribéry. Dopo sei minuti, però, pareggio dei bavaresi grazie ad un'autorete di Navarra che spiazza Soria sul cross di James Rodriguez, appena entrato al posto di Vidal. Dall'inizio è apparso vivo e reattivo sulla sinistra e ha avuto un ruolo cruciale in entrambi i gol, con un centro basso deviato nella sua porta da Navas prima di un perfetto cross mese nel sacco di testa da Thiago per il gol-vittoria. Il centrocampo del Bayern annaspa, complice un Vidal a mezzo servizio dopo pochi minuti: il cileno stringe i denti e rimane sul terreno di gioco, non è una grande idea.

Sarabia è la scheggia impazzita del Siviglia nel primo tempo: a tratti imprendibile, sono sue tutte le iniziative più pericolosi degli andalusi.

Domani pomeriggio Bayern Monaco e Borussia Dortmund, a partire dalle 18:30, si daranno battaglia all'Allianz Arena in uno dei match più sentiti in Bundesliga. Il Siviglia risponde ma viene murato da un super intervento di Javi Martinez, poi i tedeschi prendono possesso del campo e iniziano a giocare stabilmente nella metà campo andalusa.

Nonostante sulla carta sia già noto chi possa vincere la medesima sfida, in casa bavarese si resta con i piedi ben saldi per terra per non fare in modo di sottovalutare per nessuna ragione al mondo gli avversari.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.