Nuova lezione a Guardiola: Liverpool promosso

Oxlade-Chamberlain atterra Sané- Reuters

Oxlade-Chamberlain atterra Sané- Reuters

Jurgen Klopp si conferma la bestia nera di Pep Guardiola. Klopp in trincea alla vigilia di Manchester City-Liverpool, ritorno dei quarti di Champions.

Pogba e Smalling, centrocampista e difensore del Manchester United, sono stati i protagonisti principali nella pazzesca rimonta nel derby di sabato scorso contro il City, terminato 3 a 2 per i Red Devils. In realtà l'incontro ha subito la pesante incidenza arbitrale sul risultato. È la ripartenza perfetta, anche se Van Dijk lamenta una spinta che nessuno ravvede. Liverpool che assiste passivamente al possesso biancoceleste, che al 41' colpisce sfortunatamente il legno con il tiro a giro di un Bernardo Silva imprendibile. L'ultima occasione prima della fine del primo tempo capita sul sinistro di Bernardo Silva, che dal limite dell'area centra in pieno il palo (41′). Al 42′ esplode la rabbia del City. Tanto veementi quanto inutili le proteste di Guardiola. Salah (56′) e Firmino (77′) spalancano le porte delle semifinali anche ai Reds. Delizioso tocco sotto dell'egiziano per l'1-1, pregevole colpo da biliardo per il brasiliano che batte il connazionale Ederson. Confermatissimo il tridente d'attacco che gli ha dato tante soddisfazioni e tanti gol composto da Roberto Firmino, Sadio Mané e soprattutto l'ex Roma Momo Salah, già a quota 38 reti stagionali prima di questo match. Impresa per il City di Guardiola, infatti i Citizens devono recuperare la sconfitta dell'andata all'Anfield persa 3-0. I padroni di casa credono nella rimonta e spingono, mettendo alle corde il Liverpool che a fatica riesce a resistere senza però proporre nulla a livello offensivo.

Manchester City (3-4-3): Ederson; Walker, Otamendi, Laporte; B.Silva ('74 Aguero), De Bruyne, Fernandinho, D.Silva ('66 Gundogan); Sané; Sterling, Gabriel Jesus.

Liverpool (4-3-3): Karius; Alexander-Arnold; Lovren, van Dijk, Robertson (82' Klavan); Oxlade-Chamberlain, Wijnaldum, Milner; Salah (89' Ings), Firmino (81' Clyne), S.Mané. All.

Recupero: 0 e 2′.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.