Serie B, speaker dell'Avellino ironizza sul recupero: club multato

Avellino- Perugia

Avellino- Perugia

Mille euro di multa per l'insolita protesta dello speaker dello stadio Partenio di Avellino nel finale della partita di ieri con il Perugia.

Sul punteggio di 2-0 per i padroni di casa, il direttore di gara ha infatti comunicato i 7 minuti di recupero al quarto uomo. Una battuta che non è passata inosservata agli ufficiali di gara, che lo hanno poi segnalato al Giudice Sportivo. Al momento della lavagna luminosa sollevata verso l'alto e rivolta al pubblico, successivamente a qualche fischio da parte dei presenti, lo speaker ha però annunciato, apparentemente in maniera ironica, la scelta con un "ci saranno 12 minuti di recupero".

Il club ha provato a difendersi su Facebook affermando che non si è trattato di una mancanza di rispetto nei confronti dell'arbitro ma di un semplice errore di comunicazione.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.